Locri, l’Assessore Alfonso Passafaro aggredito nel Palazzo di Città

boss mammoliti cercato dai carabinieri

Questo post é stato letto 24250 volte!

carabinieri
carabiniericarabinier

L’Amministrazione Comunale di Locri condanna fermamente l’aggressione subita ieri sera dall’Assessore Alfonso Passafaro mentre si trovava all’interno del Palazzo di Città insieme ad altri amministratori. Immediatamente sono intervenuti i Carabinieri di Locri che stanno conducendo le indagini sull’accaduto.

Il Sindaco, gli Assessori e i consiglieri tutti, esprimono ferma condanna per il vile gesto e si stringono attorno all’Assessore e amico Alfonso Passafaro.

Così il Sindaco della Città di Locri, dott. Giovanni Calabrese, ancora provato e sdegnato per quanto accaduto: «Sono vicino all’amico Alfonso. E’ impensabile che gli Amministratori di Locri debbano subire gesti così inqualificabili e ancor di più all’interno del Palazzo di Città, che è la nostra casa e di tutti i cittadini Locri. Piena fiducia nei confronti delle Forze dell’Ordine che stanno conducendo le indagini

Questo post é stato letto 24250 volte!

Author: Maria Cristina Condello

Maria Cristina Condello ha conseguito la laurea Magistrale in "Informazione, Editoria e Giornalismo" presso L'Università degli Studi Roma Tre. Nel 2015 ha conseguito il Master di Secondo Livello in "Sviluppo Applicazioni Web, Mobile e Social Media". Dal 2016 è Direttore Responsabile della testata giornalistica ntacalabria.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *