L’A.S. Bagaladi si prepara per la sua seconda avventura nel campionato di Terza Categoria.

L’A.S. Bagaladi si prepara per la sua seconda avventura nel campionato di Terza Categoria.

 La squadra rossoverde in questa nuova stagione ha come obiettivo quello di migliorare il settimo posto della passata  mantenendo la sobrietà che contraddistingue la società. Fra meno di un mese, di lunedì, prenderà ufficialmente il via la stagione dell’ A.S. Bagaladi con la compagine che verrà condotta dal confermato mister Pasquale Pannuti. Il gruppo sarà composto da 20 elementi quasi tutti facenti parte della rosa precedente stagione. Inoltre, la società comunica l’acquisto del giovane portiere Salvatore Minniti che andrà a contendersi una maglia da titolare con l’esperto Cilione. Novità si riscontrano anche sul fronte societario con la nomina a presidente di Antonino Dieli il quale subentra a Domenico Romeo. La carica di Vice Presidente è stata assegnata a Carmelo Anghelone, mentre è da segnalare l’ingresso in società del giovane Giovanni Mangiola che si occuperà dei rapporti con la stampa. Il resto dell’organigramma è composto da Pietro Denisi, Domenico Romeo, Antonio Sgrò, Sebastiano Sgrò, Antonio Romeo, Antonino Russo, Angelo Marra e Giuseppe Maesano. Il Presidente Dieli raggiunto al telefono afferma che <<ringrazio tutti per il ruolo che mi è stato affidato e colgo l’occasione per esprimere, a nome mio e della società, un sentito ringraziamento a Domenico Romeo per l’ottimo lavoro svolto durante la passata stagione. Quest’anno il nostro obiettivo è quello di migliorare il settimo posto della stagione precedente che non ci ha permesso, per soli due punti,di raggiungere i playoff. L’A.S. Bagaladi ha l’intento di rappresentare l’intero paese, attraverso un progetto ambizioso ed unico. La società, composta da dirigenti giovani, vuole proporre un modello calcistico che possa coinvolgere e appassionare i propri sostenitori. Il riscatto sociale dei giovani e la riscoperta dell’identità di un territorio, faranno da fulcro a un progetto che unisce una popolazione che ha necessità di emozioni e potrà riscoprirle attraverso l’entusiasmo di un gruppo forte e determinato. Infine, vorrei ringraziare i nostri sponsor e tutti coloro che con il loro sostegno contribuiscono a portare avanti questa avventura chiamata A.S.Bagaladi>>.

Multimag Comments

We love comments
No Comments Yet! You can be first to comment this post!