Gioiosa Jonica (RC), Polizia sequestra beni per un valore di oltre 3 Mln di euro

questore casabona

Questo post é stato letto 22790 volte!

polizia
polizia

Sono stati confiscati e sequestrati dalla Polizia di Stato beni per oltre 3 milioni di euro a carico di Nicola Lucà, di 34 anni, Natale Scali 51 anni e del latitante Francesco Commisso 63 anni, quest’ultimo ricercato perchè deve scontare una condanna ad 8 anni di reclusione per associazione di tipo mafioso.

I provvedimenti odierni sono stati eseguiti dagli agenti del Commissariato di Siderno e della divisione anticrimine della Questura di Reggio Calabria su disposizione del Tribunale reggino che ha disposto, inoltre, la misura della sorveglianza speciale a carico di Nicola e Orlando Lucà e di Natale Scali ritenuti vicini al clan degli Ursino Macrì attivo nella zona di Gioiosa Jonica e coinvolti nel traffico internazionale di sostanze stupefacenti.

Questo post é stato letto 22790 volte!

Author: Maria Cristina Condello

Maria Cristina Condello ha conseguito la laurea Magistrale in "Informazione, Editoria e Giornalismo" presso L'Università degli Studi Roma Tre. Nel 2015 ha conseguito il Master di Secondo Livello in "Sviluppo Applicazioni Web, Mobile e Social Media". Dal 2016 è Direttore Responsabile della testata giornalistica ntacalabria.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *