Gioia Tauro (RC), bomba sotto macchina impreditore

Gioia Tauro (RC), bomba sotto macchina impreditore

Un atto intimidatorio è stato registrato ai danni di Angelo Maria Sorrenti, imprenditore calabrese. L’uomo,. stamattina, si trovava all’interno degli studi dell’emittente televisiva Sud Tv, quando un allarme bomba ha portato alla scoperta di un rudimentale ordigno esplosivo, piazzato sotto il sedile della macchina (dell’imprenditore.

Sorrenti ha subito allertato la Polizia di Stato del Commissario di Gioia Tauro. I militari sono arrivati prontamente nella sede, situata presso la Seconda Zona Industriale di Gioia Tauro negli stabilimenti di Ex Comeca, attualmente sede del gruppo “Dedalus. Società Editrice”. L’ordigno rudimentale è stato disinnescato dagli artificieri arrivati da Reggio Calabria e allertati dai colleghi della Polizia di Stato.

Multimag Comments

We love comments
No Comments Yet! You can be first to comment this post!