Condofuri (RC), denunciata una persona per furto di energia elettrica

Questo post é stato letto 45420 volte!

polizia provinciale

Nell’ ambito dei servizi di prevenzione e controllo del territorio in  località San Carlo di Condofuri,  la Polizia provinciale di Reggio Calabria diretta dal Dott. Domenico Crupi,  ha denunciato a piede libero N.S. di anni 30 per furto aggravato di energia elettrica.

Gli Agenti della Polizia provinciale unitamente ai verificatori della società Enel, intervenuti tempestivamente sul posto, hanno riscontrato   la presenza di un collegamento elettrico, tramite un cavetto di 2.5 mmq,  attaccato abusivamente a monte del contatore ENEL.

Lo stesso terminava in un interruttore bipolare posto all’interno di un quadro elettrico, dal quale si dipartivano numerose linee elettriche che alimentavano i vari elettrodomestici all’interno dell’abitazione. Dagli accertamenti effettuati emergeva che N.S.  risultava essere l’autore dell’allaccio abusivo alla linea ENEL, nonché l’utilizzatore della fornitura elettrica.

Questo post é stato letto 45420 volte!

Author: Consuelo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *