Conclusa per il Comune di Bova la tre giorni in Puglia

Conclusa per il Comune di Bova la tre giorni in Puglia

Il sindaco Casile col presidente Nazionale del club e i rappresentanti dei comuni garganici

Il sindaco Casile col presidente Nazionale del club e i rappresentanti dei comuni garganici

Conclusa positivamente per il Comune di Bova la tre giorni in Puglia dedicata al 7° Festival nazionale riservato ai Borghi più Belli d’Italia. La kermesse che ha messo in luce le peculiarità di molti centri italiani inseriti a pieno titolo nel prestigioso Club dell’Anci si è svolta nei tre Comuni garganici di Alberona, Bovino e Pietramontecorvino, un tour itinerante che ha visto il Comune di Bova rappresentato dal primo cittadino Santo Casile. Positivo il bilancio tracciato da Casile alla fine di un’esperienza che ha regalato l’opportunità di esportare l’immagine di Bova oltre i confini regionali, promuovendo non solo le attività istituzionali ma anche e soprattutto quelle delle aziende che operano nel comparto turistico ed eno-gastronomico.

Soddisfazione viene espressa anche da Gianfranco Marino vice sindaco di Bova e coordinatore regionale del Club dei Borghi. “Siamo particolarmente soddisfatti – dice – perché quest’ultimo appuntamento in Puglia ha fatto registrare alcuni dati estremamente positivi.

Da un lato c’è la soddisfazione mia personale che si unisce a quella del sindaco e dell’intera amministrazione comunale per i consensi raccolti dal nostro centro, dall’altro, come coordinatore regionale del Club dei Borghi, ringrazio i rappresentanti dei centri calabresi, quasi tutti presenti. Questo altro dato – conclude Marino – è particolarmente incoraggiante perché suggerisce un cambio di rotta rispetto ad una partecipazione alle politiche di promozione del Club fino ad ora deficitaria”.

Category Reggio Calabria

Multimag Comments

We love comments
No Comments Yet! You can be first to comment this post!