Concerti Noa e Paolo Conte: svolta presentazione

Concerti Noa e Paolo Conte: svolta presentazione

Si è svolta presso il Salone dei Lampadari di Palazzo San Giorgio, sede del Comune di Reggio Calabria, la conferenza stampa degli imminenti concerti-evento di Noa e Paolo Conte. A presentare i due prestigiosissimi appuntamenti sono stati il vice sindaco Saverio Anghelone, l’assessore comunale alla Cultura Patrizia Nardi e il promoter Ruggero Pegna. Resi noti i dettagli organizzativi.

Il concerto di Noa con il suo chitarrista-produttore Gil Dor e la sua band si effettuerà domenica 24 luglio nello scenario dell’Arena dello Stretto, mentre quello di Paolo Conte con la sua Orchestra si terrà il 28 luglio in Piazza del Castello Aragonese. Entrambi gli eventi inizieranno alle 21.30 e rientrano nella sinergia tra “Fatti di Musica”, la trentesima rassegna del miglior live ideata e organizzata da Pegna e “Alziamo il Sipario”, il progetto di eventi culturali ideato e realizzato dalla Nardi per il secondo anno consecutivo.

“Per volontà della nostra Amministrazioneha detto l’assessore – il concerto di Noa sarà ad ingresso libero, aperto a tutti. Noa è una stella mondiale della musica, artista unica ed eccezionale, autentica messaggera di pace. In questo particolare momento, il suo concerto assume molteplici significati, non solo artistici, ma anche socio-umanitari e si colloca nella linea dei grandi eventi culturali nazionali e internazionali, di assoluto spessore, che come assessore, insieme al sindaco, intendiamo portare avanti”.

Per l’occasione, in concomitanza con il concerto della stella israeliana, la via Lungomare sarà chiusa al traffico e sarà vietato ai Lidi ogni attività musicale fino alla sua conclusione.
Dopo solo quattro giorni, nella cornice della storica Piazza Castello, arriverà l’atteso concerto di Paolo Conte, unico nel Centro Sud del tour internazionale 2016/2017 nelle principali città d’Europa.

“Il concerto di Conte ha sottolineato Pegnasi preannuncia oltre che unico anche irripetibile, visto il suo calendario di concerti che lo impegnano in tutto il mondo. Questa è un’occasione imperdibile per il pubblico calabrese e siciliano di riascoltare dal vivo uno dei musicisti ed autori italiani più amati, peraltro in una location straordinaria. Nell’allestimentoha proseguito il promotersi seguirà l’esperienza perfetta dello scorso anno con Caparezza. Il palcoscenico coperto sarà montato a ridosso del Castello. Nel piazzale pavimentato saranno sistemate circa ottocento poltroncine tutte numerate, in modo da realizzare un vero teatro all’aperto. Tutta la piazza sarà completamente chiusa a valle da ogni via di accesso dal giorno precedente e sarà vietata la sosta di qualsiasi mezzo. L’ingresso pedonale all’interno sarà consentito a partire dalle ore 19.30 solo da via Marvasi, affluendo da via Cimino, ai possessori dei biglietti. Su via Cimino, al lato del Castello, sarà sistemata la biglietteria”.

Nell’area sono previsti servizi igienici, di ristoro e di assistenza sanitaria. Altri servizi igienici, in caso di ulteriori necessità, saranno disponibili nella scuola adiacente. Personale di accoglienza sarà a disposizione degli spettatori per fornire indicazioni e assistenza per ogni necessità.

“I prezzi e i settori sono quattro, ognuno di sole dieci file, in modo da garantire visuale e acustica perfette da ogni punto. Al momento dell’acquisto del biglietto, sia online sia nei punti prevendita Ticketone ha concluso Pegnaè possibile visionare la pianta dei posti ed effettuare la propria scelta”.

La conferenza stampa è stata conclusa dal vice sindaco Saverio Anghelone, che ha rimarcato l’importanza delle tante location storico-culturali che possiede la Città, capace di ospitare eventi di caratura internazionale e proporsi come autentico riferimento per visitatori e turisti che intendano coniugare con la musica e lo spettacolo di altissima qualità, anche arte, cultura, bellezze paesaggistiche, storia e mito.

Conte sarà accompagnato dalla sua Orchestra: Nunzio Barbieri, chitarra, chitarra elettrica, Lucio Caliendo, oboe, fagotto, percussioni, tastiere, Claudio Chiara, sax alto, sax tenore, sax baritono, flauto, fisarmonica, basso, tastiere, Daniele Dall’Omo, chitarra, Daniele Di Gregorio, batteria, percussioni, marimba, piano, Luca Enipeo, chitarra, Massimo Pizianti,fisarmonica, bandoneon, clarinetto, sax baritono, piano, tastiere, Piergiorgio Rosso, violino, Jino Touche, contrabbasso, chitarra elettrica, Luca Velotti, sax soprano, sax tenore, sax contralto, sax baritono, clarinetto.

Multimag Comments

We love comments
No Comments Yet! You can be first to comment this post!