Cittanova (RC), il Presidente Morabito inaugura la nuova sede del liceo scientifico “M. Guerrisi”

Cittanova (RC), il Presidente Morabito inaugura la nuova sede del liceo scientifico “M. Guerrisi”

Inaugurazione LS Guerrisi Cittanova

Opere come questa, a ragione, possono essere considerate come il raggiungimento di un obiettivo importante per il nostro territorio, e ci stimolano, ancora di più e con maggiore determinazione, a lavorare per il raggiungimento di simili risultati che, indubbiamente, concorrono al nostro sviluppo sociale, culturale ed economico garantendo, così, la necessaria formazione dei tanti giovani, che rappresentano la risorsa primaria della nostra terra”. Questo un passaggio dell’intervento del Presidente della Provincia Giuseppe Morabito all’inaugurazione del nuovo plesso scolastico del Liceo Scientifico “Michele Guerrisi”  di Cittanova. Una struttura che il Presidente Morabito dopo il taglio del nastro assieme al Prof. Robert Gallo,  ha affidato in custodia agli stessi studenti dell’Istituto. “Vi chiedo di essere i gelosi custodi di questo istituto che va preservato affinché quelli che verranno dopo  di voi lo trovino sempre efficiente e curato”.

“Sarà per voi come una seconda casa dove imparerete quelle nozioni necessarie per il prosieguo dei vostri studi” – ha proseguito Morabito – sottolineando il senso della significativa presenza all’inaugurazione del prof. Robert Gallo, scienziato di fama mondiale, dalle lontane origini calabresi, ed oggi direttore dell’Institute of Human Virology – Maryland University, Baltimora Usa. “Uno tra i più prestigiosi scienziati del nostro secolo, famoso – ha ricordato il Presidente Morabito – per aver scoperto il virus dell’Aids e per le ricerche che prosegue con successo per debellare questa terribile malattia che miete ogni anno migliaia di vittime, soprattutto tra i giovani”.

A Cittanova assieme a Morabito l’assessore provinciale alla Pubblica istruzione prof. Ercole Nucera, i consiglieri Demetrio Crucitti Alessandro Cannatà, Sindaco di Cittanova e Francesco D’Agostino “che ha Cittanova nel cuore – ha sottolineato il Presidente Morabito  nel suo intervento – e vive con grande passione  ed impegno i problemi di questa cittadina, dimostrati proprio dal completamento di questa scuola i cui lavori erano fermi da anni. Nella convinzione – ha concluso – che puntare sulla cultura non rappresenta un costo ma un investimento che nel tempo diventa altamente produttivo”.

Il nuovo edificio, moderno ed accogliente, è stato completato nel I e nel II Lotto per complessivi cinque milioni di euro.  Grandi spazi comuni, aule spaziose e luminose, laboratori attrezzati per esercitazioni di matematica e fisica, e di chimica e fisica, realizzati nell’ambito dei Progetti Pon “Tecnologia e ambiente”.  Dopo il taglio del nastro il Presidente Morabito accompagnato dal Dirigente scolastico Vincenzo Nasso ha visitato la struttura, estremamente moderna e funzionale, della quale è rimasto piacevolmente colpito anche il Prof. Gallo che è in Calabria per partecipare al 12° Congresso internazionale di Virologia organizzato dall’Università del Maryland a Tropea.

Altrettanto compiaciuto l’assessore provinciale alla Pubblica Istruzione Prof. Ercole Nucera. “La provincia aggiunge oggi  un nuovo tassello al sistema scolastico provinciale, registrando un importante avanzamento in termini di vivibilità e di qualità”. Nucera ha sottolineato il doppio significato della cerimonia. “Da una parte – ha affermato – per il fatto che un’edificio così ben congegnato rappresenta un punto di eccellenza di cui andare fieri. L’altro per la presenza di uno scienziato di livello mondiale come il prof. Robert Gallo, che con la sua disponibilità e la sua partecipazione, in un momento di profonda crisi culturale, ha svolto un’autentica missione nei confronti dei nostri ragazzi ponendosi esso stesso come modello positivo ed altamente rappresentativo dell’impegno che porta al successo ed alla piena affermazione professionale”.

L’attenzione della Provincia di Reggio Calabria sul Liceo Scientifico “M.Guerrisi” di Cittanova non si ferma qui. E’ già pronto un ulteriore investimento di 2 mln di euro per la realizzazione di un auditorium, di un palestra e per la sistemazione funzionale degli spazi esterni.

Multimag Comments

We love comments
No Comments Yet! You can be first to comment this post!