Caro direttore è giusto attribuire il termine “minorati” ai non vedenti?

Riceviamo e pubblichiamo: 

Direttore buongiorno,
volevo segnalare l’avviso pubblico sul sito della Provincia di Reggio Calabria, che allego e vorrei fare due domande:
1 – Ma chi è più minorato chi scrive avvisi o il non udente o l’ipovedente?
2 – Ma quali sono i criteri di valutazione del miglioramento e l’efficienza dei servizi?
La ringrazio per l’attenzione.

 Segue il testo pubblicato sul sito internet della Provincia di Reggio Calabria:

INTERVENTI ASSISTENZIALI IN FAVORE DI MINORATI DELLA VISTA E DELL’UDITO
AVVISO
La Provincia di R.C. assiste i minorati della vista e dell’udito promuovendo
interventi socio-assistenziali e favorendone la permenanza nel proprio ambito
sociale e familiare nonché l’integrazione nelle classi comuni delle scuole di ogni
ordine e grado.
I soggetti residenti nel territorio della Provincia di Reggio Calabria affetti da
disabilità sensoriale dell’udito e della vista possono, ai sensi del vigente
regolamento in materia – allegato (A)- concorrere ai seguenti benefici:
 ottenere sussidi economici correlati a cure, terapie o all’uso di
strumentazioni di sostegno;
 assunzione, in capo alla Provincia di RC, degli oneri – per i minorati
sensoriali dell’udito- relativi all’ammisione, sul territorio nazionale, in
istituti o strutture specializzate nella riabilitazione sia in regime di
convitto che di semiconvitto.
L’accesso alle prestazioni previste avviene su istanza dell’interessato compilata
sull’apposito modello -in allegato (B) al presente avviso- in cui dovrà essere
specificata la forma di assistenza prescelta ed allegati i documenti richiesti.
L’istanza dovrà essere presentata, entro e non oltre il 10 ottobre 2012 (farà fede
il protocollo dell’ente) alla Provincia di Reggio Calabria – Settore
Programmazione e Coordinamento Politiche Comunitarie, Politiche Sociali,
Politiche Giovanili, Volontariato –. Piazza Italia 89100 Reggio Calabria.
I soggetti interessati potranno richiedere chiarimenti sia al settore interessato (ai
numeri 0965.364836-364917) quanto alle associazioni di riferimento.
Le prestazioni, debitamente documentate come per legge, verranno erogate
tenendo conto delle condizioni economiche del richiedente desunte da
attestazione ISEE 2011 da presentare in allegato alla domanda.

Category Reggio Calabria

Multimag Comments

We love comments
No Comments Yet! You can be first to comment this post!