Brevi di cronaca da Reggio Calabria e Provincia

Brevi di cronaca da Reggio Calabria e Provincia

carabinieri

carabinieri

Caulonia Marina (RC), ignoti si sono introdotti all’interno del plesso scolastico dell’istituto comprensivo, attraverso una finestra di un’aula non perfettamente chiusa, ed hanno asportato quattro computer marca Acer.

Locri (RC), ignoti incendiavano l’autovettura Citroen Xsara Picasso di proprietà P.A., 43 anni.

Reggio Calabria, due individui, con il volto travisato da passamontagna ed armati di fucile, rapinavano M.G., 32 anni e M.S., 64 anni, dei propri fucili. I predetti erano intenti ad esercitare attività venatoria in località Pendola, agro del Comune di Reggio Calabria.

San Ferdinando (RC), due individui con il volto travisato da passamontagna, di cui uno armato di pistola, facevano irruzione all’interno del supermercato di generi alimentari denominato “S.” di proprietà L.R., 51 anni, e si facevano consegnare l’incasso pari ad euro 400 circa.

Rosarno (RC), ignoti sono introdotti all’interno dell’abitazione di proprietà T.A.M., 69 anni, e si sono impossessati di vari oggetti in oro.

Oppido Mamertina (RC), ignoti incendiavano l’autovettura Ford C-max di proprietà Z.M.G., 37 anni; Fiat Panda di proprietà P.G., 36 anni.

Category Reggio Calabria

Multimag Comments

We love comments
No Comments Yet! You can be first to comment this post!