Bovalino, arrestato latitante La Cava

Bovalino, arrestato latitante La Cava

polizia

polizia

Nei giorni scorsi vari episodi di microcriminalità registrati nel comprensorio di Bovalino avevano suscitato grave allarme sociale tra la popolazione, tanto che anche alcuni esponenti del locale Consiglio Comunale avevano richiesto un maggiore controllo del territorio. Di tale problematica se ne è discusso anche in Prefettura tra i vertici delle Forze dell’Ordine nel corso di una riunione di Comitato Provinciale per l’Ordine e la Sicurezza Pubblica.

Stamane, di seguito alle direttive del Questore dr. Carmelo CASABONA, il personale del Commissariato di PS di Bovalino,  diretto dal Commissario Capo dr. Giovanni ARCIDIACONO, al termine di una intensa attività investigativa e di una incisiva presenza nel territorio, ha tratto in arresto Giuseppe La Cava, di anni 29, originario di Africo, ricercato dal mese di novembre dello scorso anno per vari reati di natura predatoria. Su di lui pendeva un ordine di carcerazione per il reato di rapina.

Il pregiudicato è stato rintracciato all’interno di un abitazione estiva in località Marinella di Bruzzano Zeffirio, presso il residence “Santa Domenica”. All’interno del “covo” erano presenti anche due donne, Pellicanò Maria, di 29 anni, e Biondi Valeria Tiziana, di 34 anni, entrambe di Reggio Calabria, che sono state arrestate per il reato di favoreggiamento personale. In possesso di La Cava veniva, altresì, rinvenuta della sostanza presumibilmente stupefacente del tipo eroina. Sono stati, inoltre, sequestrati diversi telefoni cellulari e relative schede SIM in uso al latitante.

Tale attività rappresenta la concreta risposta agli eventi delittuosi di natura predatoria che si sono registrati presso il centro di Bovalino e che avevano creato notevole allarme sociale. Sono in corso approfondite indagini, in quanto non si esclude che il latitante possa essere il responsabile di alcune rapine compiute in quella zona nei giorni scorsi. Alle ore 11.00 di stamane, presso il Commissariato di PS di Bovalino si terrà una conferenza stampa, alla quale parteciperà anche il Sindaco di Bovalino.

Maria Cristina Condello

Maria Cristina Condello ha conseguito la laurea Magistrale in "Informazione, Editoria e Giornalismo" presso L'Università degli Studi Roma Tre. Nel 2015 ha conseguito il Master di Secondo Livello in "Sviluppo Applicazioni Web, Mobile e Social Media". Dal 2016 è Direttore Responsabile della testata giornalistica ntacalabria.it

Multimag Comments

We love comments
No Comments Yet! You can be first to comment this post!