Bova Marina (RC), i militari dell’Arma dei Carabinieri celebrano precetto pasquale

Bova Marina (RC), i militari dell’Arma dei Carabinieri celebrano precetto pasquale

foto di gruppo

foto di gruppo

di Nino Saladino

In occasione della Santa Pasqua, giovedì mattina presso il Tempio Don Bosco di Bova Marina, i militari dell’Arma dei Carabinieri hanno celebrato il precetto pasquale.

Ha officiato la funzione religiosa il cappellano militare dei carabinieri Don Vincenzo Ruggero.

La funzione religiosa, che anticipa la Pasqua, ha voluto essere anche un segno della vicinanza della Chiesa cattolica con coloro che indossano l’uniforme e che quotidianamente svolgono il loro lavoro con impegno mettendosi al servizio della collettività.

Hanno presenziato alla cerimonia il comandante della compagnia di Melito Porto Salvo Tenente  Gennaro Cascone, il comandante della Stazione Carabinieri di Reggio Calabria Principale  Luogotenente Cosimo Sframeli, i militari della locale stazione guidati dal comandante maresciallo Fabio Armetta, il Comandante della Polizia Municipale Filippo Altomonte, i comandanti delle stazioni carabinieri del comprensorio, personale del corpo forestale di Bagaladi.

Presenti numerose autorità civili e aderenti ad associazioni, i volontari dell’Anpana Gepa.

Particolarmente significativa l’omelia del celebrante che, prendendo spunto dalla lettura del Vangelo, ha sottolineato l’importanza della Resurrezione di Cristo per la fede cristiana.

La cerimonia si è conclusa con la lettura della “preghiera del Carabiniere” da parte del Tenente Cascone.

Al termine della cerimonia eucaristica, ai partecipanti è stato offerto un delizioso buffet curato dagli allievi dall’Istituto Alberghiero “Dea Persepone” stazione staccata di Condofuri, guidato dal prof. Cosimo Lizzi.

Category Reggio Calabria

Multimag Comments

We love comments
No Comments Yet! You can be first to comment this post!