Bova Marina (RC), denunciato titolare di impresa per trasporto illecito di rifiuti speciali

Bova Marina (RC), denunciato titolare di impresa per trasporto illecito di rifiuti speciali

polizia provinciale

Continuano senza sosta i controlli su tutto il territorio provinciale da parte della Polizia provinciale diretta dal Dott. Domenico Crupi, in materia di smaltimento rifiuti,  gli uomini della Polizia provinciale stanno  passando al setaccio tutte le attività di impresa che a qualunque titolo generano  rifiuti,  al fine di ricostruire il percorso degli stessi sino allo smaltimento finale.

Dopo numerose attività investigative e continui appostamenti e osservazioni   il personale della Polizia provinciale ha deferito, nei giorni scorsi,  alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Reggio Calabria un titolare di impresa,  A.D. di anni 37 per trasporto illecito di rifiuti speciali in assenza di qualsivoglia autorizzazione in località Bova Marina.  L’Autoveicolo  FIAT 650  utilizzato per il trasporto illecito è stato posto sotto sequestro preventivo e messo a disposizione della Autorità Giudiziaria procedente.

Nonostante la Calabria sia in stato di  emergenza rifiuti ed i controlli di tutte le forze dell’ordine in materia sono sempre più mirati a risalire agli autori degli illeciti ambientali,  personaggi senza scrupoli continuano imperterriti ad abbandonare rifiuti speciali e pericolosi sul territorio, creando danni incalcolabili per l’ambiente circostante oltre che una seria minaccia per la salute pubblica.

Multimag Comments

We love comments
No Comments Yet! You can be first to comment this post!