Bagnara C. (RC), torna “L’artisti a Bagnara e…”

Bagnara C. (RC), torna “L’artisti a Bagnara e…”

eadv

Sabato 18 e Domenica 19 Aprile torna “L’artisti a Bagnara e…”, il consueto appuntamento con l’arte promosso dalla Società Operaia di Mutuo Soccorso di Bagnara Calabra, giunto ormai alla sesta edizione.

“L’artisti a Bagnara e…” è una mostra d’arte nata nel 2009 e rivolta a tutti quegli artisti calabresi che vivono il proprio estro artistico lontano dai riflettori, esprimendo una piacevole arte, ricca di significati e capace di emozionare e di attrarre al bello. Un appuntamento tutto d’arte, nel corso del quale avrà spazio anche la cultura, la musica e la degustazione tipica.

Di seguito il programma:

Sabato 18 Aprile
Alle ore 17:00 si svolgerà la cerimonia di inaugurazione della mostra, la presentazione degli artisti partecipanti e il conferimento di un riconoscimento speciale a un personaggio illustre del panorama culturale bagnarese e calabrese. I premiati delle precedenti edizioni sono stati: l’artista Mimmo Fadani (1° anno); il poeta dialettale Rocco Nassi (2°anno), il patron del “Premio Mia Martini” Nino Romeo (3° anno); il maestro della Scuola Civica di Musica “Città di Bagnara” Vincenzo Panuccio (4° anno); il fotografo Francesco Gioffré (5° anno). Alle ore 18:00 seguirà l’incontro tematico “Alla riscoperta del patrimonio culturale calabrese”, all’interno del quale sarà proiettato “Palmi”, un filmato sulla storia e sul patrimonio storico e paesaggistico della città di Palmi.
Alle ore 20:00 si darà il via a una degustazione con panino salsiccia e birra. Ad allietare la serata, seguita dall’emittente radiofonica RadioBagnaraWeb, ci sarà il grande ritorno degli “Angeli blu”.

Domenica 19 Aprile
Alle ore 16:30 ci sarà l’apertura della mostra, mentre alle ore 17:00 avrà inizio “Bagnara Disobliata”, salotti d’autore organizzati dalla casa editrice “Disoblio Edizioni”. Alle ore 19:00 invece seguirà la presentazione del libro “I giochi di Morfeo” dello scrittore bagnarese Vincenzo Laurendi.
“Assieme alla Sagra del pesce fritto… – ha dichiarato il presidente Mimma Garoffolo – L’Artisti a Bagnara e… è uno degli eventi culturali a cui la Società Operaia è più legata, perché questa mostra d’arte si propone come una vetrina del fermento artistico presente in Calabria. Ogni anno partecipano nuovi artisti proprio perché cerchiamo di dare visibilità a tutti. Ringrazio tutti i miei collaboratori e quanti hanno aderito alla manifestazione, e spero che anche quest’anno la mostra registri tante affluenze come nelle edizioni precedenti”.

Multimag Comments

We love comments
No Comments Yet! You can be first to comment this post!