Calabria, deliberata l’istituzione del marchio di qualità per la promozione turistica

Calabria, deliberata l’istituzione del marchio di qualità per la promozione turistica

giunta regione calabria

La Giunta regionale – informa una nota dell’Ufficio stampa – si è riunita sotto la presidenza del Presidente Giuseppe Scopelliti, con l’assistenza del Dirigente generale Francesco Zoccali.

Su proposta del Presidente Scopelliti, è stata deliberata l’istituzione del marchio regionale di qualità per la promozione turistica e la contestuale approvazione del manuale d’uso in base all’art.8 della l.r. 8/29008. Sono stati anche rinnovati i contratti di collaborazione per il personale in servizio al Dipartimento “Turismo”  per la gestione del sistema informativo turistico regionale.

Su proposta dell’Assessore al Bilancio Giacomo Mancini, è stata approvata la rimodulazione del Piano finanziario del Por FESR 2007/2013 relativamente alle linee d’intervento per la qualificazione e la valorizzazione del sistema dei teatri calabresi.
Su proposta dell’Assessore alla Cultura Mario Caligiuri, è stato approvato il Piano di riorganizzazione e di razionalizzazione della rete scolastica e della programmazione dell’offerta formativa della nostra regione.
E’ stato, poi, approvato il protocollo d’intesa tra la Regione ed il coordinamento nazionale antimafia “Rifeirmenti” ed è stata approvata l’integrazione alla delibera di soppressione dell’Ardis di Reggio Calabria ed il trasferimento delle funzioni all’Università territorialmente competente.

Su proposta dell’Assessore all’Internazionalizzazione Fabrizio Capua, è stato approvato il progetto di legge recante modifiche ed integrazioni alla l.r. 4/2007 sulla “Cooperazione e relazioni internazionali della Calabria”.

Su proposta dell’Assessore al Lavoro Francescantonio Stillitani, sono stati approvati i Piani provinciali per le politiche attive, percettori di ammortizzatori sociali in deroga.

Su proposta dell’Assessore ai Lavori Pubblici Giuseppe Gentile è stato approvato l’Atto di indirizzo per la realizzazione di un impianto energetico da fonte rinnovabile, nell’ambito delle aree di pertinenza del costruendo complesso della “Cittadella regionale”.

Multimag Comments

We love comments
No Comments Yet! You can be first to comment this post!