Lamezia, la campagna “Animali in Regalo? NO Grazie”

Lamezia, la campagna “Animali in Regalo? NO Grazie”

Riceviamo e Pubblichiamo da:
Dott.sa Angela E.M. Morabito, Antropologa
Presidente Ass.ne Change Destiny ONLUS
“Natale: festa familiare caratterizzata da amore e solidarietà. Ma non solo… tradizioni, luci, addobbi, canti, leggende, preparativi gastronomici e soprattutto regali. Che si viva con spirito religioso o meno, sembra che proprio il tema dei regali abbia il ruolo da protagonista durante tutto il periodo: dal 24 dicembre al 6 gennaio.
In molte aree del mondo le figure portatrici di doni si avvicendano e in alcuni casi si confondono nel
folklore locale e nelle usanze provenienti da tempi lontani: San Nicola, Santa Lucia, Gesù Bambino,
Babbo Natale, i Re Magi, la Befana. Dal punto di vista economico (e consumistico) ogni settore merceologico è interessato dalla folle corsa al regalo più simpatico, originale, adeguato a chi lo riceve, a volte anche riciclato. E benché i puristi possano dimostrarsi “disturbati” da tale e tanto “delirio”, non si può ignorare che in tutte le culture un dono è sempre una manifestazione di benevolenza nei confronti dell’altro, pertanto lodevole e apprezzabile.
Un Animale da compagnia può essere un regalo meraviglioso, per tutta la ricchezza di affetto che il
cucciolo porta con sé. Un bambino timido e con qualche difficoltà di comunicazione trae sicuramente beneficio dalla convivenza con un piccolo Amico a 4 zampe.
Recenti studi inoltre hanno riscontrato un miglioramento nella qualità e nella durata della vita di pensionati che vivono insieme ad un Animale da compagnia.
Chiunque, anche il manager super impegnato tornando a casa dopo una stressante giornata di lavoro,
trova impagabile l’accoglienza amorevole e disinteressata del proprio fedele Amico.
Ma bisogna sempre tenere a mente che un Animale è un essere vivente e come tale ha delle necessità
che meritano rispetto!
Regalare un Animale con superficialità significa condannarlo ad un’esistenza infelice, all’abbandono e purtroppo, in alcuni casi perfino alla morte. Una volta varcata la soglia di casa, l’Amico a 4 zampe diventa un componente della famiglia a tutti gli effetti! Indipendentemente dalla specie, un cucciolo ha bisogno di amore, coccole, corretta alimentazione, un luogo pulito e caldo in cui riposarsi. A lui non importa lo status sociale della famiglia che lo accoglie, è sempre disposto a giocare, farci compagnia e dissipare i momenti più bui… talvolta combinando qualche marachella, talaltra leccandoci le lacrime.
L’umano e l’Animale devono prendersi cura reciprocamente l’uno dell’altro, ognuno a suo modo, ma con un comune denominatore: l’Amore.
L’Associazione Change Destiny ONLUS di Lamezia Terme invita a “regalare consapevolmente”, donando una casa e una famiglia ai tanti Animali (cani e gatti) che hanno alle spalle una storia di proprietari non responsabili e si trovano nelle strade della nostra città, vivendo tutti i rischi che questo comporta: fame, freddo, violenza, incidenti.
E contro la triste e diffusa abitudine –sviluppatasi soprattutto negli ultimi anni- di offrire un Regalo così Prezioso con troppa leggerezza, presenta la Campagna Permanente “Animali in Regalo? NO Grazie”, contro l’oggettificazione degli Animali da compagnia, visibile on-line sul portale dell’Associazione all’indirizzo www.change-destiny.org/animali_in_regalo.html“.

Maristella Costarella

autore e collaboratore di ntacalabria.it

Multimag Comments

We love comments
No Comments Yet! You can be first to comment this post!