Tropea, appuntamento con “In una Notte di Mezza Estate”

Questo post é stato letto 19120 volte!

Sotto le stelle. Tra canti, arte e magia. Una serata di spettacolo. Una serata dedicata alla vita. Perché la fondazione “Diego Pugliese” pensa alla vita. Pensa al dolore che può trasformarsi in vita. E l’appuntamento è a Tropea per “Una notte di mezza estate”, pronta a calamitare in un mondo speciale fatto di musica, comicità e solidarietà.

Un mondo che aspetta al porto di Tropea il 10 agosto prossimo, con la manifestazione voluta e organizzata dalla fondazione Diego Pugliese. Tanti gli ospiti del mondo dello spettacolo, della politica, dell’imprenditoria calabrese e delle istituzioni, che hanno voluto condividere l’importante progetto della fondazione che, con questa serata, infatti, intende raccogliere fondi per realizzare un Centro di accoglienza a Roma per i familiari dei malati di tumore.

E tanti saranno i protagonisti che contribuiranno alla serata: da Anna Tatangelo, Briga, Dolcenera, Francesco Cicchella e super ospite Gigi d’Alessio.

Una serata speciale nel nome di Diego Pugliese, imprenditore di Ricadi, scomparso il 12 maggio 2014, il cui ricordo vive in chi l’ha conosciuto e ha potuto apprezzare le sue grandi qualità di imprenditore e soprattutto di uomo. Una vita spezzata troppo presto ma che continua attraverso il suo esempio a lasciare il segno e a donare speranza agli altri. E, proprio per questo, è nata la Fondazione a lui dedicata, tra le cui finalità rientra la realizzazione di un Centro di accoglienza a Roma per i familiari dei malati di tumore così da creare anche una rete di volontari tra Calabria e Lazio che aiuti nei trasferimenti e nell’assistenza primaria. Da qui, l’iniziativa in agenda per mercoledì che consentirà di raccogliere fondi per dare forma a questo progetto.
Una serata sotto le stelle, con una stella speciale che, sicuramente, più delle altre illuminerà lo spettacolo.

INFO E PREVENDITE :

MeteoreAgency – 329/5665933 (Peppe)

( spediamo anche i biglietti o eventualmente si possono anche consegnare sul posto).

Questo post é stato letto 19120 volte!

Author: sara rullo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *