Capo Vaticano (VV), successo per “Calabria Mia Show”

Capo Vaticano–Ricadi. Successo, applausi, voglia di cambiamento all’insegna della tradizione popolare calabrese

Confermata l’intuizione degli organizzatori dell’evento che “R-INNOVA LA TRADIZIONE”. Pienone al Calabria Mia Show l’evento spettacolo ideato dall’agenzia di Comunicazione Pubblicom, dal cantautore italo-canadese Vinz Derosa, col supporto operativo dei giovani della Consulta giovanile di Ricadi svoltosi il 26 dicembre al palazzo dei congressi di Ricadi. L’evento-spettacolo di carattere culturale, musicale e teatrale della durata di circa 3 ore si è posto sin dall’inizio lo scopo di valorizzare la cultura musicale calabrese attraverso brani tradizionali e non, eseguiti da vari artisti del territorio calabrese. Obiettivo centrato, come hanno dimostrato le 400 persone che hanno gremito tutti i posti a sedere del Palazzo dei congressi.

Il pubblico di tutte le età accorso ha dimostrato la volontà, secondo gli organizzatori, di partecipazione e il “sentire” le proprie origini come un qualcosa da valorizzare e portare avanti e soprattutto da non dimenticare.

Una conferma di attenzione e stima anche nei confronti degli artisti che hanno partecipato e che stanno dando tanto per la riscoperta e valorizzazione della cultura popolare calabrese. Tra i gruppi esibitisi ricordiamo i “Lira Battente”, il poliedrico cantautore “calabro-canadese” Vinz De Rosa, l’omaggio a Mino Reitano, il gruppo storico dei “Mattanza”. Proprio le parole di Mimmo Martino voce dei Mattanza riassumono il senso della serata: “Il nostro obiettivo è trasferire l’interesse e il gusto per la cultura e le tradizioni popolari nonché il giusto entusiasmo per una necessaria consapevolezza delle proprie radici. Un popolo senza storia è come un albero senza radici, destinato a morire”.

Calabria Mia Show è stato questo e altro ancora, ideato dall’ agenzia di comunicazione Pubblicom e sostenuta dalla voglia di fare di tanti giovani calabresi. La presenza alla serata è stato un momento di festa e riconoscimento per chi non si rassegna a vedere “sfiorire” la propria terra.

Maggiori informazioni, curiosità e il programma della serata possono essere reperite sul sito www.calabriamiashow.com.

“Il Calabria Mia Show è un evento contenitore – dice Fabrizio Giuliano uno dei soci della Pubblicom – il cui obiettivo è quello di generare un circuito virtuoso di aggregazione e identità per le nuove generazioni. Questi e altri eventi seguiranno sulla falsa riga del Calabria Mia Show, tutti firmati Pubblicom.”

Ringrazio di cuore tutti ragazzi della Consulta Giovanile del Comune di Ricadi e tutti coloro che hanno contribuito al successo del “Calabria Mia Show”, – ha dichiarato ancora Fabrizio – in particolar modi esprimo tutta la mia gratitudine e riconoscenza a Massimo Artesi, Francesco Giuliano, Tony Giuliano, Massimiliano Cocciolo, Giacomo Artesi, Salvatore Salerno e Dario Giuliano per la loro proficua collaborazione e il loro significativo sostegno.

Il sipario si è chiuso al ritmo coinvolgente della tarantella, con l’ esibizione del ballo coreografico del gruppo folkloristico “La Calabrisella”.

Presenti tra il pubblico il sindaco di Ricadi Domenico Laria, l’ assessore Provinciale alla Cultura, Michelangelo Mirabello, il consigliere Regionale, Brunello Censore e le telecamere della trasmissione di musica popolare calabrese “Tirullalleru”, trasmessa da Video Calabria.

Francesco Iriti

Storico Direttore di www.ntacalabria.it, é giornalista pubblicista dal 2008. Laureato in Scienze della comunicazione, ha di recente pubblicato il libro " E' un mondo difficile". Ecco il link per acquistarlo http://amzn.to/2lohl4U. Lavora come Digital Content Marketing in Irlanda.

Multimag Comments

We love comments
No Comments Yet! You can be first to comment this post!