Alla Casa della Cultura di Palmi maxi concerto Gospel

Alla Casa della Cultura di Palmi maxi concerto Gospel

Una straordinaria corale di ben trentacinque artisti. Un maxi concerto tra i più attesi con elementi provenienti dagli Stati Uniti d’America e in tour nelle principali capitali del mondo. I Dexter Walker & Zion Movement saranno i protagonisti del concertone di Capodanno venerdì 30 dicembre all’Auditorium della Casa della Cultura “Leonida Repaci”, a Palmi (ore 21.15).

La serata, organizzata da Antonio Gargano, presidente dell’associazione musicale “Amici della Musica Nicola Antonio Manfroce”, prevede numeri vocali da capogiro con originali arrangiamenti: ad andare in scena un meltin’pot di toni musicali ed interpretazioni nuove e particolari tali da creare un’atmosfera calda e coinvolgente, quasi senza pari nel panorama internazionale. Il complesso ha partecipato al concerto di Natale su Canale 5 e dopo una tournèe che lo ha portato nei più importanti teatri italiani chiuderà la sua tournèe italiana proprio a Palmi; mentre la notte di capodanno sarà in concerto per Umbria Jazz al Teatro Mancinelli e nella cattedrale di Orvieto con una messa per la pace e i gospel.

Fondato a Chicago nel 2003 dal Rev. In occasione del concerto, il Comune di Palmi farà omaggio agli spettatori della sua recente pubblicazione “Francesco Cilea – Ricordi”, copia anastatica del manoscritto conservato alla Casa della Cultura “Leonida Repaci”. Infine, il concerto di Capodanno previsto il 2 gennaio alle 21.15 con Chernivtsi Philharmonic Orchestra diretta da Josyph Sozansky.

NOTE SUL COMPLESSO IN SCENA IL 30 DICEMBRE:

Dexter Walker, Zion Movement è una formazione di 35 artisti, divenuta in poco tempo una delle più ammirate e richieste nel panorama musicale internazionale. Con diversi anni di esperienza nell’ arena della musica Gospel, Dexter Walker ha saputo rinnovare con maestria lo stretto legame tra il Coro e il suo pubblico, sfruttando anche arrangiamenti nuovi, ma soprattutto preservando la forma di quegli inni e quegli spiritual che appartengono alla più ricca tradizione della musica Gospel. Il motivo fondante che guida ogni scelta musicale del Dexter Walker & Zion Movement è il credere fermamente che la musica possa rappresentare qualcosa di più di semplici parole in melodia e che sia, anzi, una forza in grado di incoraggiare e coinvolgere chiunque si trovi ad ascoltare, diventando per ciascuno una preziosa fonte di ispirazione. Negli anni, il Coro ha potuto condividere il palcoscenico con artisti di grande calibro come Albertina Walker & the Caravans, Dr. Bobby Jones, Chicago Mass Choir, Bishop Walter Hawkins, Dewayne Woods, Ricky Dillard per citarne alcuni. Inoltre, i Dexter Walker & Zion Movement gareggiano in numerose competizioni a livello internazionale, raggiungendo sempre i più alti traguardi grazie al tono autentico ed appassionato delle loro esibizioni. Nel 2012 vincono il prestigioso concorso gospel Verizon’s how Sweet The Sound e ricevono un contratto discografico con eOne/Light record. Realizzano subito un album dal titolo “Greater Than Before “ che riceve unanimi consensi sia dal pubblico che dalla critica. Nel 2014 vengono nominati “Miglior coro Gospel dell’Anno” agli Stellar Awards e lo scorso Novembre 2015 scalano le classifiche con il loro nuovo singolo”God’s Got Me”.

Multimag Comments

We love comments
No Comments Yet! You can be first to comment this post!