Acri, cinquant’anni di Arte Interattiva in mostra al MACA

Acri, cinquant’anni di Arte Interattiva in mostra al MACA

A partire da sabato 1 luglio 2017, Il MACA (Museo Arte Contemporanea Acri) ospita un’importante esposizione dedicata al mondo dell’Arte Interattiva, che trova il suo principio nei pionieri degli anni Sessanta, per arrivare agli artisti più recenti che indagano la relazione fra l’opera d’arte e lo spettatore, spesso usando le tecnologie più innovative del loro tempo.
Gruppo MID_StroPic 1_1965_metacrilato, acciaio, Led, motore, 90x90x16cm
La mostra, a cura di Monica Bonollo, ospitata nelle ampie sale del Piano Nobile del settecentesco Palazzo Sanseverino-Falcone, sede del museo, è composta da una collezione di oltre 50 opere di importanti artisti italiani ed europei: da Victor Vasarely a Brian Eno, passando per Julio Le ParcDavide BorianiGruppo MIDPeter Vogel e Ale Guzzetti, tra gli altri; tutti artisti la cui attività di ricerca si è sviluppata in piena sintonia con le coeve scoperte scientifiche, intrattenendo uno stimolante e fruttuoso dialogo continuo fra arte, scienza e tecnologia.
Tags acri, museo
Category Cosenza, Eventi

Multimag Comments

We love comments
No Comments Yet! You can be first to comment this post!