Poesia: Alla mia piccolina

Poesia: Alla mia piccolina

All’inizio un puntino,
un minuscolo esserino,
vita,pensiero e amore.
Ma ancor prima eri splendido desiderio,
quell’idea infinita di una nuova felicita’.
Ora sei la sveglia al mattino
quando bussi con dolcezza al tuo fratellino.
E alla sera quando tutto tace e si spegne
sei il sogno piu’ bello del tuo papino…
so che mi ascolti,
sai tutto di me,
gioie,dolori , rancori e tanta umilta’.
Seppur piccolina e non ancora baciata dai raggi del sole
sei forte e coraggiosa.
Sei forte ogni volta che un dolore mi incupisce,
coraggiosa tutte le volte che un malore mi rapisce.
Vivi ogni giorno emozioni che solo la tua mamma conosce…
siamo due cuori uniti da un solo battito, due vele nel mare spinte dal vento,
due rose dell’orto sbocciate d’un colpo.
Anche adesso che scrivo di te
e’ come se tu lo sentissi.
Piccola mia insegnami la pazienza del vivere,
perche’ impaziente di stringerti a me
immagino ogni giorno come fosse l’ultimo che ci divide
da un abbraccio,da un bacio o da un semplice sguardo.

Category Cultura, Poesia

Multimag Comments

We love comments
No Comments Yet! You can be first to comment this post!