Poesia: Le conchiglie del vissuto

Poesia: Le conchiglie del vissuto

di Giuseppe Condello

Le conchiglie del vissuto
Si fanno poesia
E la rondine ha il suo
Senso nell’apertura
Agli spazi ampi
Che diradano verso
L’infinito.
La mente è questo sterminarsi
Di emozioni in un silenzioso delirio
Alle carni nel vento.
E noi umani siamo come
A un tratto sospesi
Tra il non raggiungibile
E l’irraggiungibile:
Ma nel sublime di una parola,
Di una musica arde il cuore
Per un’umana condizione amorosa
Che la vita è gioia.

RIPRODUZIONE RISERVATA

Category Cultura, Poesia

Multimag Comments

We love comments
No Comments Yet! You can be first to comment this post!