Spending review, Bianchi e Bevilacqua (PdL): “Pronti emendamenti per Crotone e Vibo”

“Pronti gli emendamenti per salvare Crotone e Vibo Valentia dallo scellerato e iniquo provvedimento della spending review. A poche ore dagli impegni assunti con i presidenti delle Amministrazioni provinciali interessate, Zurlo e De Nisi in occasione del vertice a Lamezia Terme, abbiamo voluto assumere una iniziativa immediata e chiara”. È quanto dichiarato, in una nota congiunta, dai parlamentari del Pdl, Dorina Bianchi e Francesco Bevilacqua.

“La soppressione degli Enti provinciali – rincarano Bianchi e Bevilacqua – rappresenta un autentico atto di abbandono dello Stato dei nostri territori, con conseguenze nefaste per tutti i cittadini che rischiano di vedersi privati, in un colpo solo, di vitali e fondamentali presidi di legalità e di democrazia. Prefetture, questure, comandi provinciali delle forze dell’ordine, camere di commercio, agenzie delle entrate, vigili del fuoco e corpo forestale dello stato, solo per citarne alcuni, non possono essere barattati per mere logiche di “creatività contabile al ribasso” a dispetto del peggioramento certificato della mobilità istituzionale e sociale”.

“Siamo quindi in presenza di un provvedimento che mette seriamente a rischio la legalità e la coesione sociale delle nostre comunità, generando perverso e pericoloso effetto moltiplicatore per le strategie di radicamento e di rafforzamento territoriale delle ‘ndrine. I nostri emendamenti – concludono i senatori calabresi del Pdl, Bianchi e Bevilacqua – sono una indispensabile via di uscita offerta al Governo per correggere un decreto che rischia di essere ricordato soltanto per aver prodotto una “Calabria dimezzata”.

Category Crotone, Politica

Multimag Comments

We love comments
No Comments Yet! You can be first to comment this post!