A Isola di Capo Rizzuto la “Giornata della Memoria”

A Isola di Capo Rizzuto la “Giornata della Memoria”

“L’olocausto è una pagina del libro dell’umanità da cui non dovremmo mai togliere il segnalibro”, è nel segno di questa frase di Primo Levi che si terrà la Giornata della Memoria organizzata dalla scuola “Karol Wojtyla”, col patrocinio e la collaborazione del Comune di Isola Capo Rizzuto.

L’evento si terrà domani, Mercoledì 27 Gennaio, alle ore 10.00, all’interno dell’Auditorium dell’Istituto scolastico “Karol Wojtyla”. Coordineranno il tutto le docenti Apicella e Stirparo, con la collaborazione dei docenti Nicotera, Presti e Capellupo.

Don Serafino Parisi, docente di greco del nuovo testamento ebraico, farà da relatore. In apertura ci saranno i saluti dell’amministrazione comunale con la presenza del Vicesindaco Carmela Maiolo e dell’assessore alla pubblica istruzione Francesco Pullano. Assente, poiché fuori sede per motivi istituzionali, il primo cittadino Gianluca Bruno.

Porteranno i loro saluti anche i dirigenti scolastici Giovanni Valenzisi, Franco Talarico e Loredana Battigaglia, oltre che il baby Sindaco Manuel Gallo. Infine, ci sarà l’intervento dell’assessore alla sanità Carmine Parisi.

Modererà l’incontro il presidente del Consiglio Comunale Antonio Frustaglia. Durante l’intervento si terrà l’interpretazione di brani a tema eseguiti dalla maestra di violino Federica Mazza e dalla maestra di viola Virgina Silvano.  In seguito ci sarà la proiezione del film “Corri ragazzo corri” di Peppe Danquerte. Parteciperanno all’evento anche gli alunni dell’Istituto Comprensivo “Gioacchino da Fiore” e gli alunni della Scuola Parrocchiale di Isola Capo Rizzuto.

Maristella Costarella

autore e collaboratore di ntacalabria.it

Multimag Comments

We love comments
No Comments Yet! You can be first to comment this post!