A Rovito (CS) la “Festa dell’Unità Democratica”

A Rovito (CS) la “Festa dell’Unità Democratica”

L’assessore regionale al Lavoro, Welfare e Politiche giovanili Federica Roccisano, il Dirigente Generale del Dipartimento “Agricoltura” della Regione Calabria Carmelo Salvino, il consigliere regionale Giuseppe Giudiceandrea, l’ Autorità Garante del Psr 201-2020 della Regione Calabria Alessandro Zanfini, il segretario regionale dei Giovani Democratici Mario Valente, il segretario provinciale del Pd Luigi Guglielmelli, il sindaco di Rovito Felice D’Alessandro, i consiglieri comunali delegati al lavoro e all’agricoltura e alle politiche giovanili del Comune di Rovito, Loretta Sicoli e Luigi Falbo, daranno vita ad un’importante tavola rotonda che si svolgerà all’interno della Festa dell’Unità Democratica in programma a Rovito, in piazza del Popolo, alle ore 18.00 di mercoledì prossimo 7 settembre.

L’incontro-dibattito verterà sul tema: “Lavoro e agricoltura, quali opportunità per i giovani di Rovito e della Presila” e sarà moderato dalla coordinatrice del circolo del Pd di Rovito, Rosita Dinapoli.

“Abbiamo scelto di affrontare questi temiafferma, in una nota, la coordinatrice del locale circolo del Pd perché lavoro, giovani e agricoltura rappresentano le questioni nodali per la crescita e lo sviluppo della nostra terra che rimane il più prezioso tra i nostri beni. Per questo occorre tutelarla, valorizzarne i prodotti e le eccellenze, sostenendo soprattutto i giovani e creando condizioni perchè si concretizzino nuove opportunità di lavoro. L’incontro che terremo mercoledì prossimo all’interno della Festa dell’Unità di Rovito avrà come l’obiettivo di far conoscere le scelte e le iniziative assunte dalla Giunta regionale guidata dal presidente Oliverio favorendo il dialogo tra i giovani e le istituzioni. Troppo spesso noi giovani siamo condizionati e distratti da un clima di sfiducia che acuisce distanza e diffidenza verso la politica e non conosciamo le iniziative, le opportunità ed i benefici di cui possiamo essere destinatari e diretti protagonisti. Occasioni come questa servono a favorire il dialogo, ad accorciare le distanze, ad abbattere i pregiudizi e a confrontare idee e proposte”.

“Dobbiamo avere la consapevolezza conclude Rosita Dinapoliche il futuro non ce lo regala nessuno e che dobbiamo costruirlo con le nostre mani. E’ giunto il momento di mettere da parte pigrizie e pregiudizi e diventare noi stessi protagonisti ed artefici di una nuova stagione di crescita e di cambiamento”.

La festa dell’Unità Democratica di Rovito si concluderà con il concerto dei “Centonove tribute band” che sarà interamente dedicato a Rino Gaetano, il giovane cantautore calabrese tragicamente scomparso a Roma il 2 giugno di 35 anni fa in un drammatico incidente stradale, le cui canzoni sono ancora oggi assolutamente attuali e continuano a parlare al cuore di vecchie e giovani generazioni.

Multimag Comments

We love comments
No Comments Yet! You can be first to comment this post!