Rossano (Cs), operazione “Terra Bruciata”

Tentavano di accaparrarsi appezzamenti di terreno minacciandone i proprietari per indurli a lasciare le loro proprieta’. E’ quanto emerge dall‘operazione “Terra bruciata” con la quale i Carabinieri della compagnia di Rossano hanno eseguito stamane sei arresti. Due dei sei arrestati erano proprietari di appezzamenti in localita’ “Strigari” della cittadina ionica calabrese e, con l’aiuto degli altri quattro arrestati, esercitavano, attraverso minacce ed intimidazioni, pressioni sui titolari degli appezzamenti vicini. Nel 2009 gli stessi Carabinieri avevano arrestato 4 persone, sorprese con due bombe Molotov in auto, destinate verosimilmente proprio al compimento di intimidazioni contro imprenditori agricoli della zona. Da qui l’avvio delle indaginis fociate negli arresti di oggi.

Category Cosenza

Francesco Iriti

Storico Direttore di www.ntacalabria.it, é giornalista pubblicista dal 2008. Laureato in Scienze della comunicazione, ha di recente pubblicato il libro " E' un mondo difficile". Ecco il link per acquistarlo http://amzn.to/2lohl4U. Lavora come Digital Content Marketing in Irlanda.

Multimag Comments

We love comments
No Comments Yet! You can be first to comment this post!