Rende (CS), M5S: vince la voce dei cittadini su Ecomostro di via Cilea

Questo post é stato letto 26520 volte!

 L’udienza sull’Ecomostro di via Cilea fissata a giugno dal Tar di Catanzaro sarà un momento importate per dirimere una volta per tutte l’annosa questione.
Per noi del Movimento 5 Stelle questo caso rappresenta una presa di posizione importate dei cittadini che – da soli – sono riusciti a bloccare interessi privati per il bene della collettività. Ma è anche uno spunto che utilizziamo per spronare l’amministrazione di centrodestra, guidata dal sindaco Manna, che deve infine spiegare qual è la sua idea di città.
Allo scadere dei termini per la presentazione del Psc ancora non è chiaro quale sarà il futuro urbanistico di Rende e se ci sarà. Questo silenzio – imbarazzante – dell’esecutivo su tematiche così importanti non può più essere confinato alle decisioni della sola commissione Urbanistica o della Giunta ma deve trovare spazio in una discussione più ampia che coinvolga anche le altre forze politiche e le commissioni comunali di pertinenza.
La questione di Via Cilea è la prova che i cittadini possono e devono osare contro i poteri che hanno sempre governato questa città e il Movimento 5 Stelle sarà sempre dalla loro parte.

Questo post é stato letto 26520 volte!

Author: Maria1

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *