Il Presidente Scopelliti a Bocchigliero (CS), “il territorio al centro dell’azione politica”

Il Presidente Scopelliti a Bocchigliero (CS), “il territorio al centro dell’azione politica”

Il Presidente della Regione Calabria, Giuseppe Scopelliti, ha preso parte ad un incontro nel Comune di CS), avente per oggetto “il territorio al centro dell’azione politica”. L’iniziativa, promossa dal locale circolo del PDL, ha registrato, tra gli altri,  la presenza di 13 Sindaci del basso Jonio cosentino, e ha consentito di approfondire le tematiche relative ai problemi che gran parte dei comuni interessati riscontrano quotidianamente.

Gli abitanti del Comune di Bocchigliero, negli scorsi mesi, si sono resi protagonisti di una singolare protesta con la totale astensione al voto di tutti i cittadini avente diritto, episodio che ha voluto mettere in evidenza le difficoltà logistiche del comprensorio.

Nel corso dell’intervento, il Presidente Scopelliti, ha ribadito il massimo impegno politico per avviare un percorso di massima concertazione con i Sindaci, affinché si programmino gli interventi necessari per il territorio interessato, che ricade in gran parte nel Parco Nazionale della Sila.

“L’isolamento territoriale di molti comuni calabresi – ha affermato il Governatore Scopelliti – è uno dei problemi principali che affliggono la nostra regione. I cittadini di questi territori necessitano di avere maggiori garanzie per una maggiore tutela della salute, dell’istruzione, del lavoro, proprio per questo siamo fortemente impegnati al fine di superare tutti gli ostacoli, offrendo una migliore qualità della vita a tutti i calabresi. I troppi sprechi del passato – ha aggiunto Scopelliti – bloccano il futuro dei nostri giovani, la vera partita per il rilancio della Calabria è quella di occuparsi della gente comune e di tutti i territori della regione, siano essi piccole comunità, che, allo stato dei fatti, necessitano di maggiori risposte dalla politica. Noi a differenza di chi ci ha preceduto – ha concluso il Governatore – abbiamo una visione d’insieme della Calabria e abbiamo tutto l’interesse ad ascoltare gli amministratori locali, di qualunque schieramento, per concertare con loro le future azioni da intraprendere”.

Nel corso del incontro pubblico, i Sindaci del comprensorio (Mandatoriccio, Cropalati, Cariati, Bocchigliero, Calopezzati, Crosia, Longobucco, Caloveto, Campana, Paludi, Pietrapaola, Terra Vecchia, Scala Coeli), hanno chiesto un maggiore impegno per l’avvio dei lavori della strada di collegamento mare-monti con lo Ionio, attesa da tempo e che risolverebbe il problema di isolamento di molti comuni della zona.

All’iniziativa, moderata dalla consigliera comunale di Bocchigliero, Maria Josè Caligiuri, erano presenti, tra gli altri, l’assessore Michele Trematerra, il consigliere regionale, Giuseppe Caputo e il parlamentare, Giovanni Dima.

Francesco Iriti

Storico Direttore di www.ntacalabria.it, é giornalista pubblicista dal 2008. Laureato in Scienze della comunicazione, ha di recente pubblicato il libro " E' un mondo difficile". Ecco il link per acquistarlo http://amzn.to/2lohl4U. Lavora come Digital Content Marketing in Irlanda.

Multimag Comments

We love comments
No Comments Yet! You can be first to comment this post!