Crisi trasporto pubblico locale, ABC Calabria: “Assessorato di Fedele in grado di conquistare l’unanimità”

Crisi trasporto pubblico locale, ABC Calabria: “Assessorato di Fedele in grado di conquistare l’unanimità”

falsetta

falsetta

Un operato in grado di conquistare il contributo delle opposizioni per fronteggiare la grave crisi che ha investito il trasporto pubblico locale, non potrà non conseguire importanti risultati.

E’ quanto dichiara Filomena Falsetta, Presidente dell’Associazione Bene Comune Calabria e parte attiva nel settore Sicurezza e Difesa.

Ritengo,  infatti, che quello adottato dall’Assessore Fedele sia un criterio politico appagante, nonché frutto di assunzione di grande responsabilità.

Con questo voglio semplicemente significare – continua Falsetta – che la nostra onestà intellettuale ci impone di ammettere che quello in capo all’On. Fedele è un assessorato che ha avuto la rara capacità di riconoscere pubblicamente la volontà delle forze di minoranza  di aderire dai lavori della massima Assise calabrese e di impegnare unanimi il Presidente della giunta regionale a sollecitare il Governo nazionale al tempestivo trasferimento delle risorse alla regione, nonostante le considerevoli limitazioni poste dal Patto di Stabilità.

Per questo, un amministratore che è in grado di ottenere il coinvolgimento propositivo dei propri avversari politici, deve essere considerato un amministratore dei valori dell’impegno sul bene comune.

Mi rammarica – prosegue Falsetta riferendosi allo stato di crisi delle Ferrovie della Calabria –  che la complessità del momento abbia rappresentato , per alcuni, un espediente per sferrare in questi giorni attacchi gratuiti nei riguardi dell’Assessore Fedele,  anziché compiere i propri passi verso la coerenza e l’obiettività, e, quindi, verso l’individuazione dei reali responsabili del regresso dell’Azienda.

E solo muovendo questi passi – conclude il Presidente di Abc Calabria – che si getteranno le basi di una sana comunità politica.

Category Cosenza, Politica

Multimag Comments

We love comments
No Comments Yet! You can be first to comment this post!