Cosenza, Rosario D’Alessandro nuovo direttore dell’UniTer

Cosenza, Rosario D’Alessandro nuovo direttore dell’UniTer

Rosario D'alessandro, direttore Uniter

di Mario Guido

E’ stata celebrata in questi giorni, nel Salone degli Specchi del palazzo della Provincia di Cosenza l’inaugurazione del  28° Anno Accademico dell’UNITER, l’Università della Terza Età di Cosenza.

Ha fatto gli onori di casa il dott. Rosario D’Alessandro di Bisignano, che è stato nominato nuovo direttore dell’Uniter dopo che il dott. Mario Pedranghelu ha deciso di lasciare per raggiunti limiti di età.

Il dott. D’Alessandro, dirigente scolastico negli Istituti di Istruzione Superiore, è uno storico, ricercatore, autore di opere come : “ Chiesa e Società in Calabria “; Il beato Proclo e Bisignano durante la dominazione bizantina “; “L’Epoca del beato Umile da Bisignano “.

Impegnato nella vita sociale e politica, Rosario D’Alessandro è stato sindaco di Bisignano, ha affrontato diversi problemi amministrativi ed ha avviato la realizzazione della struttura museale per la Liuteria De Bonis, con annesso teatro.

Rispondendo alle domande di un  intervistatore il nuovo Direttore dell’Uniter si è detto felice dell’importante incarico che rientra nell’ambito del settore educativo in cui è impegnato da una vita; avere la possibilità di aggiungere ora alla formazione dei giovani anche quella degli  adulti, risulta particolarmente allentante.

Nel corso dell’intervista Rosario D’Alessandro ha ricordato il suo predecessore, dott. Mario Pedranghelu, fondatore ed animatore dell’Uniter che ha definito “ figura di primo piano nell’ambito culturale, sociale, ecclesiale, non solo cosentino, ma anche regionale e nazionale “.

Alla cerimonia inaugurale del nuovo anno accademico dell’Uniter hanno portato i saluti il dott. Giovanni Serra , Presidente I.S.A.S.; l’avv. Salvatore Perugini, Sindaco di Cosenza; on. Mario Oliverio, Presidente Provincia di Cosenza; on. Giulio Serra e on. Mario Caligiuri, rispettivamente presidente Commissione Vigilanza e assessore alla Cultura della Regione Calabria.

Il prof. Franco Cardini, Ordinario di Storia Medioevale presso l’Istituto di Scienze Umane di Firenze, uno dei più illustri storici del nostro tempo, ha tenuto la prolusione conclusiva della manifestazione  incentrata sul tema : “A 150 anni dall’Unità d’Italia : il ruolo dei cattolici nel processo unitario “.

Multimag Comments

We love comments
No Comments Yet! You can be first to comment this post!