Soverato (Cz), boss ucciso in agguato a colpi di kalashnikov

Vittorio Sia, 51 anni, é stato ucciso questa mattina in un agguato a colpi di kalashnikov a Soverato, in provincia di Catanzaro. L’uomo, a bordo di uno scooter, stava percorrendo la strada che conduce dalla frazione superiore al centro del paese, quando é stato affiancato da un’auto dalla quale sono stati sparati numerosi colpi di kalashnikov e di fucile calibro 12. L’uomo  é morto sul colpo. La vettura usata dai sicari e éstata trovata poco dopo, a Soverato, bruciata e con dentro le armi. La vettura era stata rubata nei giorni scorsi a Roccella Ionica.

Sono subito scattate le indagini.

Francesco Iriti

Storico Direttore di www.ntacalabria.it, é giornalista pubblicista dal 2008. Laureato in Scienze della comunicazione, ha di recente pubblicato il libro " E' un mondo difficile". Ecco il link per acquistarlo http://amzn.to/2lohl4U. Lavora come Digital Content Marketing in Irlanda.

Multimag Comments

We love comments
No Comments Yet! You can be first to comment this post!