Sergio Abramo: “Un piano per il rilancio economico della Marina”

sergio abramo2

Questo post é stato letto 17000 volte!

sergio abramo2
sergio abramo2

«Catanzaro Lido è un quartiere che mi è sempre stato vicino e a cui tengo tanto: la mia volontà è quella di valorizzare l’area di Giovino, che considero una delle più belle della nostra regione, per creare servizi necessari allo sviluppo del territorio impedendo qualsiasi tentativo di speculazione privata.

Il completamento del Porto e la sua funzionalità rappresentano una delle chiavi di volta, forse la più importante, dello sviluppo più complessivo non solo della Marina, ma anche dell’intera città». Con queste parole, accolto dall’affetto di numerosi amici e sostenitori, Sergio Abramo ha inaugurato questa mattina il secondo Spazio di incontro nel quartiere marinaro, nella centralissima Piazza Garibaldi, dopo l’apertura nei giorni scorsi della prima sede nel centro storico della città.

Il candidato sindaco, nell’ottica di promuovere sempre più possibilità di ascolto e di confronto diretto con i cittadini, ha rivolto un messaggio di vicinanza, in particolare, a tutti i commercianti di Lido illustrando le possibili soluzioni per il rilancio economico e turistico della Marina:  «E’ necessario pensare ad un piano molto dettagliato che, partendo dal centro storico, interessi anche il quartiere marinaro che sta soffrendo una crisi senza precedenti – ha detto -. E’ un dato di fatto che il centrosinistra in cinque anni ha completamente abbandonato Lido, basta guardare in quale stato è ridotto oggi il lungomare. Bisogna tornare ad organizzare grandi eventi in grado di riempire di gente i quartieri con un piano progettuale che, attraverso la consulenza di esperti del settore, sia utile a capire in che modo l’amministrazione comunale può essere vicina ad una categoria che per tanti anni ha sostenuto l’economia locale».

Era presente all’inaugurazione, tra gli altri, anche l’assessore regionale Domenico Tallini il quale ha rilanciato un appello al voto utile: «Dobbiamo far capire ai cittadini che Abramo rappresenta l’unica scelta possibile per il rilancio della città dopo i danni provocati dal centrosinistra – ha detto -. Per questo motivo è necessario mettere da parte la sfiducia e recarsi alle urne per vincere al primo turno ed evitare un inutile dispendio di risorse».
Anche il Presidente della Provincia, nonché coordinatore provinciale del Pdl, Wanda Ferro, ha ribadito che «c’è bisogno del sostegno di tutti per moltiplicare le idee e aumentare il consenso – ha detto – attorno a Sergio Abramo, il quale rappresenta la guida autorevole che conosce più di tutti i problemi del territorio ed è in grado di assumere le scelte necessarie nell’interesse comune».

Questo post é stato letto 17000 volte!

Author: Cristina

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *