Il Presidente Scopelliti visita la Fondazione “Villa della Fraternità” di Sant’Andrea Apostolo dello Ionio

Il Presidente Scopelliti visita la Fondazione “Villa della Fraternità” di Sant’Andrea Apostolo dello Ionio

Il Presidente della Regione Calabria, Giuseppe Scopelliti, è stato ospite della Fondazione “Villa della Fraternità onlus”, struttura socio-sanitaria e assistenziale sita nel comune di Sant’Andrea Apostolo dello Ionio.

Nel corso dell’incontro il Governatore ha avuto modo di poter visitare i locali del modernissimo centro di riabilitazione diagnosi e terapia “Nuova Calabria”, collegato al centro residenziale per anziani, gestiti dalla stessa fondazione, attiva e fondata sin dal 1958 da don Eduardo Varano, coadiuvato dai dottori Carlopietro Voci e Maria Caterina Voci.

Il Presidente Scopelliti, che per l’occasione era accompagnato dal Presidente della Provincia di Catanzaro, Wanda Ferro, dal parlamentare del Pdl, Michele Traversa e dal sindaco del Comune ionico, Gerì Frustaci, ha avuto modo di poter constatare il completamento dei lavori relativi al nuovo progetto della fondazione dedicato alla realizzazione di un “Hospice”.

Si tratta di una modernissima struttura residenziale socio-sanitaria, attrezzata con 12 posti degenza, per persone affette da malattia neoplastica in stadio avanzato non più suscettibile di trattamenti specifici e non assistibili presso il proprio domicilio. Completati i lavori dell’Hospice, si attende ora il successivo passaggio relativo all’accreditamento presso il servizio sanitario regionale, che andrebbe a coprire l’intera utenza del catanzarese, sprovvista di questa tipologia di strutture.

Scopelliti, a conclusione della visita, ha ribadito la necessità di tali presidi sanitari, riconoscendogli un ruolo molto importante, dichiarandosi favorevole alla realizzazione di queste strutture, che conosce molto bene in quanto svolgono una meritevole attività, rivolta alle persone in difficoltà gravi e alle rispettive famiglie. Il Governatore Scopelliti ha poi auspicato un rapido percorso di accreditamento della struttura con l’ASP, per renderla operativa in tempi brevi. Erano presenti all’iniziativa anche Elga Rizzo (commissario A.O. Pugliese Ciaccio), iAlfonso Ciacci (direttore Sanitario dell’A.O. Pugliese Ciaccio), Gerardo Mancuso (commissario Asp Catanzaro) e Francesca Dalmastri, esperta di strutture Hospice. m.v.

Multimag Comments

We love comments
No Comments Yet! You can be first to comment this post!