Catanzaro, Presidente Provincia incontra ricercatore

Catanzaro, Presidente Provincia incontra ricercatore

“Lavoriamo con impegno, sopportando il peso della lontananza da casa, affinché il nome della Calabria possa essere sempre di più legato ad esperienze e immagini positive. Sarebbe stupendo poter fare tutto questo da qui”. Sono le parole appassionate di Luca Tirinato35 anni, originario di Montepaone, “scienziato” made in Catanzaro attualmente impegnato in Arabia Saudita, ricercatore alla King Abdullah University of Science and tecnology. Il presidente della Provincia di Catanzaro, Enzo Bruno, ha voluto incontrare Tirinato dopo aver appreso dalla stampa che è sua la prima firma di una ricerca pubblicata su “Stem Cells”, rivista specializzata 
pubblicata negli Usa. Una ricerca rivoluzionaria condotta assieme al professor Enzo Di Fabrizio, coordinatore di tutto il progetto e direttore del centro di ricerca di BioNem dell’Università Magna Graecia di Catanzaro e dello Smiles Lab della King Abdullah University.

Il presidente Bruno ha voluto esprimere personalmente apprezzamento per l’importante risultato raggiunto che dà lustro alle istituzioni universitarie calabresi e soprattutto trasmette all’esterno un’immagine positiva della professionalità e della preparazione, oltre che delle qualità umane, di un ‘cervello in fuga’ della nostra terra. Tirinato ha studiato alla facoltà di Scienze biologiche dell’Unical ed è stato ricercatore al campus dell’Università di Catanzaro dove è stato installato il laboratorio BioNem di nanotecnologie dedicato alla biomedicina. In particolare, si sta occupando degli studi relativi al rilascio controllato in situ dei farmaci per la cura dei tumori attraverso dispositivi innovativi basati sul silicio nano poroso, che su nano capsule, nano particelle e su polimeri. Insieme all’attività drug delivery è in atto una ricerca avanzata sulla diagnosi precoce dei tumori attraverso particolari marcatori presenti nel siero. “Luca Tirinato rappresenta una eccellenza della nostra provincia – ha affermato il presidente Bruno – con i propri studi, la propria passione e il suo incessante impegno sta trasmettendo in tutti i Paesi in cui si è trovato a lavorare un’immagine positiva della nostra terra. Tirinato è uno dei testimonial della Calabria migliore, sana e produttiva quella che ci stiamo sforzando di far funzionare nel migliore dei modi con la nostra azione quotidiana, anche creando le condizioni auspicate proprio da Luca: permettere alle menti migliori di vivere e lavorare nella 
propria regione”.

Category Attualità, Catanzaro

Multimag Comments

We love comments
No Comments Yet! You can be first to comment this post!