Catanzaro, la lotta degli ex dipendenti delle FdC continua

Catanzaro, la lotta degli ex dipendenti delle FdC continua

ex dipendenti fdc 17.09.2012 FOTO2

ex dipendenti fdc 17.09.2012 FOTO2

E la lotta continua, degli ex 80 dipendenti delle FdC che da oltre un anno non hanno ancora percepito il TFR, dopo essere stati licenziati con l’accordo dei sindacati, che tra l’altro ieri si mescolavano tra i manifestanti per attingere notizie.

La manifestazione di ieri si è tenuta nel piazzale autoservizi delle Ferrovie della Calabria in Via Milano di Catanzaro

Le presenze sono state numerose, ovviamente sotto l’attento e costante controllo delle Forze dell’Ordine, anche se non ci sono stati disordini tali da farli intervenire.

Una delegazione del movimento pensionati, con a capo il portavoce del gruppo Franco Paone insieme a Giovanni Toscano ed altri, è stata ricevuta dal Coordinatore Generale, Dott. Alfredo Sorace, il quale ha comunicato che il Direttore Generale, Dott. Giuseppe Lo Feudo, non si trovava in sede bensì a Roma presso il Ministero per ottenere i fondi necessari per il pagamento delle quote spettanti… sarà vero???

In ogni caso, la delegazione ha annunciato che passerà alla fase 2 della protesta qualora non ci dovessero essere notizie positive entro il prossimo 22 settembre, ovvero,procederà con gli esposti presso la Procura della Repubblica, la Guardia di Finanza, l’Assessore ai Trasporti ed il Presidente della Regione Calabria, per cercare di far luce sulla fine dei soldi del TFR. Infine, se tutto ciò non avrà dato risultati si procederà con un’istanza fallimentare.

Il prossimo incontro resta dunque fissato per venerdì prossimo, con la speranza di ottenere risposte concrete.

Franco Paone: “Non ci fermeremo davanti a nessun ostacolo, ci incateneremo se non ci daranno quanto ci spetta”

Franco Paone

ex dipendente FdC

Category Catanzaro

Multimag Comments

We love comments
No Comments Yet! You can be first to comment this post!