Catanzaro, indagati avvocati per falsi mandati da persone morte

toga

Questo post é stato letto 25250 volte!

toga-avvocato
toga-avvocato

La Procura della Repubblica ha chiuso le indagini nei confronti di 16 avvocati del Foro di Catanzaro indagati per i reati di truffa e falso.

Gli avvocati, tutti civilisti della zona di Soverato, falsificavano i mandati per cause di risarcimento danni nei confronti dell’Enel per poi incassare le parcelle dalla società per l’energia elettrica. La gran parte dei mandati erano intestati a persone decedute o inesistenti e le cause civili si svolgevano dinanzi ai giudici di pace di Badolato e Chiaravalle.

Questo post é stato letto 25250 volte!

Author: Maria Cristina Condello

Maria Cristina Condello ha conseguito la laurea Magistrale in "Informazione, Editoria e Giornalismo" presso L'Università degli Studi Roma Tre. Nel 2015 ha conseguito il Master di Secondo Livello in "Sviluppo Applicazioni Web, Mobile e Social Media". Dal 2016 è Direttore Responsabile della testata giornalistica ntacalabria.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *