ASP Catanzaro, pubblicato bando di gara lavori ristrutturazione Ospedale Lamezia Terme

ASP Catanzaro, pubblicato bando di gara lavori ristrutturazione Ospedale Lamezia Terme

Simulazione-Prospetto-Nord

Simulazione-Prospetto-Nord

E’ stato pubblicato il bando di gara per la “Progettazione esecutiva ed esecuzione dei lavori di efficientamento energetico degli edifici e delle utenze energetiche dell’ospedale di Lamezia Terme”, opere finalizzate a promuovere l’efficienza energetica attraverso forme di intervento orientate all’utilizzo delle fonti rinnovabili. Dunque è rivolto soprattutto alla climatizzazione degli ambienti, alla dispersione del microclima all’interno degli ambienti e alle misure atte alla minore dispersione del calore attraverso le pareti.

L’entità dell’appalto e di 2.849.169,49 euro, somma erogata interamente dalla Regione Calabria che ha provveduto a trasferire all’Azienda sanitaria provinciale di Catanzaro finanziamenti POR FERS Calabria 2007-2013, attraverso la convenzione tra Regione Calabria e Asp di Catanzaro n. 832 dell’1.06.2012, per realizzare il progetto denominato “Energie rinnovabili e risparmio energetico”, destinato all’ospedale “Giovanni Paolo II” di Lamezia Terme.

Grazie a questi fondi, l’Asp effettuerà una serie di interventi che riguarderanno la pitturazione esterna di tutto l’ospedale, che ovviamente rappresenterà la variazione più visibile del nosocomio, la sostituzione di tutti gli infissi esterni e parte degli interni della struttura ospedaliera e la climatizzazione automatica dell’intero stabile con un impianto centralizzato. Infine, sarà realizzato un impianto fotovoltaico per la produzione di energia pulita.

“Il progetto – spiega il Direttore Generale dell’Asp di Catanzaro, Dott. Gerardo Mancuso – e’ di grande importanza strategica perché consentirà di avere una struttura adeguata e moderna per le attivita sanitarie. È prevista anche l’installazione di un’unità di produzione di energia trivalente che ci consentirà di produrre autonomamente energia elettrica e quindi utilizzare una parte di questa energia per le nostre necessità. Un intervento che permetterà una notevole riduzione dei costi: è stato infatti calcolato un risparmio di spesa intorno al 35% per il consumo di energia elettrica. Questo modulo trivalente funzionerà sia a gas che a energia elettrica, secondo le necessità. E poi c’è l’impianto fotovoltaico che sarà di completamento. A breve saranno appaltati i lavori e contiamo di ultimare le opere nel prossimo autunno, considerato che il termine per l’esecuzione dei lavori è stabilito in 300 giorni decorrenti dalla data del verbale di consegna dei lavori. Le somme investite, grazie ai fondi POR, consentiranno di realizzare un progetto innovativo e importante per il nostro ospedale, ponendoci in assoluta leadership sicuramente in Calabria ma probabilmente nel territorio nazionale per questa modalità di interventi”.

“L’iniziativa – dice ancora Mancuso – è stata voluta dal Presidente Giuseppe Scopelliti e dal Presidente Francesco Talarico, dimostrando con atti concreti l’attenzione e l’impegno verso la città di Lamezia Terme. Azioni che confermano inoltre la volontà di mantenere, migliorare e far funzionare al meglio l’intera struttura ospedaliera”.

Category Catanzaro

Multimag Comments

We love comments
No Comments Yet! You can be first to comment this post!