ASP Catanzaro, Giornata di studio sulla metodica di intervento di pronto soccorso

ASP Catanzaro, Giornata di studio sulla metodica di intervento di pronto soccorso

eadv

asp catanzaro

“L’Accesso vascolare intraosseo” è il tema del convegno di aggiornamento teorico-pratico che si svolgerà martedì  9 ottobre, dalle ore 09.00 alle 13.00, nella Sala “Azzurra” del Centro Agroalimentare di Lamezia Terme.
L’iniziativa,  rivolta a medici e infermieri di Area critica, è stata promossa e organizzata dall’unità operativa Emergenza sanitaria territoriale dell’Azienda sanitaria provinciale di Catanzaro, diretta dal Dott. Guglielmo Curatola, direttore del corso dedicato all’approfondimento della particolare metodica di intervento di pronto soccorso, utilizzata per la somministrazione di liquidi quando non è possibile ottenere in tempi brevi un accesso vascolare tradizionale.
Spiega Curatola “nella unità operativa che dirigo, seguendo i dettami delle più recenti linee guida internazionali sul trattamento del politrauma, delle emergenze pediatriche, dell’arresto cardiaco e delle sindromi peri-arresto, abbiamo deciso, di concerto con il Direttore Generale e la Direzione Strategica, di dotare tutte le unità mobili della stessa U.O. di dispositivi per l`infusione intraossea”. “Tali presidi – precisa ancora il direttore di E.S.T. – ci saranno di aiuto nel dare una rapida soluzione in situazioni di grave emergenza dove il tempo disponibile spesso è talmente esiguo da essere quasi inesistente”.
“Raccomandato dalle linee guida AHA e ERC 2010 – afferma il Direttore generale dell’Asp di Catanzaro e Presidente del corso, Dott. Gerardo Mancuso – il sistema di infusione intraossea è un prezioso complemento alla tecnologia salvavita di pronto soccorso, sviluppato per pazienti di ogni età e peso, ora disponibile nelle ambulanze, negli ospedali, nei reparti di pronto soccorso e in altri ambienti nei quali si richiede l’accesso vascolare immediato”.
Gli argomenti del corso saranno trattati con il contributo dei relatori: Dott.ssa Daniela Tropiano, Responsabile Formazione Interna U.O. E.S.T. ASP Catanzaro, che illustrerà “Raccomandazioni e Linee Guida”; Dr Maurizio Raimondi, Direttore C.O. 118 Pavia, che relazionerà su “Indicazioni e impiego clinico dell’infusione intraossea”;  il Dott. Tullio Pozone, Direttore U.O.C. Anestesia e Rianimazione del presidio ospedaliero “San Salvatore” de L’Aquila, che parlerà de “L’intraossea nella notte del terremoto de L’Aquila”. Il corso, realizzato in collaborazione con la LMA  Italia, prevede anche esercitazioni pratiche. Ai partecipanti sarà rilasciato un attestato di frequenza.
Chi è interessato all’iniziativa può inviare via fax la scheda di iscrizione alla segreteria organizzativa, dott.ssa Italia De Rosa, entro giovedì  4 ottobre 2012, al n. 0961-721096. Il corso è a numero chiuso e saranno accettate le prime 200 iscrizioni. Per ulteriori informazioni telefonare al n. 0961-722944.

Category Catanzaro

Multimag Comments

We love comments
No Comments Yet! You can be first to comment this post!