Area Liberale per l’Italia “guarda” al PPE Europeo e augura buon lavoro al neo Sindaco di Catanzaro Sergio Abramo

Questo post é stato letto 17890 volte!

Area Liberale per l’Italia ha dato l’avvio da tempo,  com’e’ noto, alla nascita di un laboratorio politico, insieme con altre associazioni e movimenti civici interessati, finalizzato a realizzare un progetto politico- amministrativo con particolare attenzione al progetto di sviluppo economico e sociale della Catanzaro del futuro. Durante questa campagna elettorale abbiamo creato una saldatura di interessi sia politici che civici in grado di creare un fronte che potrebbe in futuro allargarsi ulteriormente.

Gli elettori catanzaresi hanno deciso e hanno decretato Sindaco della citta’ Sergio ABRAMO. Area Liberale per l’Italia  intende continuare a veleggiare verso una politica 3.0 con la “P” maiuscola per la risoluzione dei problemi che affliggono la citta’ capoluogo di regione, attraverso la formazione di una nuova classe dirigente e per l’affermazione concreta, e non solo declamata, del principio della meritocrazia.

E, poichè non ci interessa, nemmeno, il giovanilismo di maniera con rottamazioni in vitro – conclude Ciambrone – non abbiamo voluto essere testimoni attivi di un “suicidio politico” che coinvolgesse la nostra citta’.

In queste elezioni amministrative “Area Liberale per l’Italia”, che ha in Luigi Ciambrone un punto di riferimento, sente di formulate auguri sinceri di buon lavoro a Sergio Abramo che rappresenta l’uomo giusto al momento giusto per il Rinascimento 3.0 della citta’ capoluogo di regione. Gli altri, visti i risultati fallimentari, sono ancora fermi al “Commodor 16”!

Questo post é stato letto 17890 volte!

Author: Cristina

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *