Catanzaro, allievi dell’ Accademia al “Codice Italia Academy”

Giuseppe Barilaro

Questo post é stato letto 22900 volte!

Giuseppe Barilaro e Jaqueline Gisele Rodrigues, allievi dell’Accadmia di Belle Arti di Catanzaro, parteciperanno con le rispettive opere alla mostra “Codice Italia Academy”, l’esposizione curata da Vincenzo Trione a Venezia (Palazzo Grimani, dal 19 Novembre 2015), inserita nella programmazione del Padiglione Italia alla Biennale di Venezia.

Barilaro e Rodrigues hanno così superato la seconda selezione riservata ai circa 100 allievi delle accademie italiane invitati ai workshop, voluti da Trione, divisi per discipline e tenuti dagli artisti italiani selezionati per la Biennale per aprire una finestra della manifestazione veneziana sulla realtà delle Istituzioni di Alta Formazione Artistica.

La mostra di Palazzo Grimani rappresenta quindi l’epilogo dell’ambizioso progetto, promosso e sostenuto dalla Direzione Generale Arte, Architettura Contemporanee e Periferie Urbane del Mibact, che ha messo in relazione alcune delle figure eccellenti dell’arte italiana con i giovani emergenti che si stanno formando nei percorsi accademici.

Quadri, sculture, disegni, fotografie e video realizzati dagli allievi selezionati e suddivisi nelle sezioni “Narciso infranto”, “Scritture del corpo”, “Elogio dell’informe”,”Pittori di grafie” cercheranno un dialogo con le opere di Giorgione, Bosch, Giovanni da Udine e altri grandi maestri del passato conservate nelle sale di Palazzo Grimani.

La presenza di Giusepe Barilaro e Jaqueline Gisele Rodrigues nella rosa dei trenta studenti selezionati tra tutte le accademie d’Italia rappresenta, di fatto, l’ennesimo prestigioso riconoscimento per l’istituzione catanzarese che conferma così il suo ruolo di punto di riferimento per la formazione artistica non soltanto a livello regionale.

Nel commentare la selezione e la partecipazione dei suoi studenti all’evento veneziano, il Direttore dell’Accademia di Catanzaro, Anna Russo, ha espresso tutta la sua soddisfazione: “Anche a Venezia i nostri ragazzi hanno confermato la qualità della loro preparazione e l’alto profilo professionale dei docenti che li stanno formando. Il lavoro che stiamo svolgendo ha proseguito la Russosta dando ormai da diversi anni dei frutti importanti a livello nazionale. Siamo molto onorati di rappresentare positivamente la città e la regione con i successi dei nostri ragazzi”.

Anche il Presidente dell’accademia, Rocco Guglielmo, non nasconde il proprio apprezzamento: “Ci fa sempre piacere registrare i successi dei nostri allievi. L’accademia di Catanzaro grazie a tanti riconoscimenti come questo è ormai un punto di riferimento certo nella scenario dell’alta formazione artistica nazionale”.

Questo post é stato letto 22900 volte!

Author: Maristella Costarella

autore e collaboratore di ntacalabria.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *