A Catanzaro la Mostra Fotografica “Snia Industry” di Andrea Grande

Questo post é stato letto 25660 volte!

Mostra fotografica Snia

Martedì 1 Febbraio presso il locale Cafè Ine di Catanzaro, si inaugurerà la famosa mostra “Snia Industry” di Andrea Grande, già esposta a Milano e Torino. Si tratta di un lavoro sull’archeologia industriale in cui vi sono tutti i comuni denominatori; fabbrica abbandonata, vecchie lamiere arrugginite, pavimentazione dissestata, pareti logorate dagli anni, soffitti pericolanti, ambienti cupi con scarsa luminosità.

<<Pensavo di introdurmi in una fabbrica come tante altre, smembrata dal tempo e dall’uomo. Avevo già visitato in precedenza luoghi abbandonati nei quali avevo effettuato qualche scatto documentaristico, ma, la SNIA – dichiara l’artista Andrea Grande – mi ha assorto completamente con i suoi magnifici colori psichedelici, tutti gli ambienti erano completamente irradiati dalla luce: il rosso porpora, il verde smeraldo e l’azzurro con le sue varie graduazioni di colore impresse dal tempo davano vita a quest’ambiente abbandonato ormai da molti anni. La fabbrica sarà prossimamente smantellata poiché sull’area industriale, circa 430mila metri quadrati dopo la bonifica, sorgeranno un polo di design, arte e arredamento per l’Expo 2015, oltre ad alberghi, terziario, abitazioni e spazi verdi. Con questo lavoro ho voluto rendere omaggio a questa fabbrica, che ha dato lavoro a 13.000 operai giunti a Varedo da ogni parte d’Italia e d’Europa.

Chi è Andrea Grande, nato a Catanzaro nel 1981, da sempre appassionato di fotografia emerge come paesaggista, ma intraprende il suo vero cammino di sperimentazione nel 2007 a Milano. Segue diversi corsi di perfezionamento, e, nel 2008 la passione diventa lavoro. Per lui la fotografia è una ricerca soprattutto spirituale, un modo di rivelare le proprie emozioni, il proprio stato d’animo. Intraprende un cammino che cambierà totalmente in lui il modo di osservare e concepire la quotidianità. Associando la tecnica alla sua qualità artistica riesce attraverso la fotografia a far esprimere ad oggetti reali e persone un concetto lontano dalla loro fisicità e dal loro senso quotidiano, avvicinandosi così alla fotografia “concettuale”. Perfeziona le sue qualità di ritrattista con diversi workshop e corsi di post produzione.

Effettua vari reportage in Italia e all’estero, lavori di still life, fotografie di prodotti per la grafica promozionale e di moda. Alcuni dei suoi lavori sono stati pubblicati in diverse riviste fotografiche nazionali e giornali regionali, ha avuto vari riconoscimenti in mostre nazionali, premiato nel 2009 presso lo Spazio Forma a Milano, recentemente ha vinto il concorso nazionale patrocinato FIAF “Magico 2010”. Utilizza per il suo lavoro sistemi digitali con attrezzature Canon Eos.

Questo post é stato letto 25660 volte!

Author: Consuelo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *