Terme Luigiane, il Presidente Scopelliti ha incontrato l’azienda e i lavoratori nella sede della struttura termale

Terme Luigiane, il Presidente Scopelliti ha incontrato l’azienda e i lavoratori nella sede della struttura termale

giuseppe scopelliti

Il Presidente della Regione Calabria Giuseppe Scopelliti – informa una nota dell’Ufficio stampa della Giunta regionale – ha incontrato ieri mattina i rappresentanti dell’azienda e le maestranze delle Terme Luigiane.

L’incontro si è tenuto presso la sede della struttura ad Acquappesa. Al tavolo dei lavori erano presenti oltre al Presidente Scopelliti, il sub commissario Luciano Pezzi, Vincenzo Rocchetti e Saverio Capua, sindaci rispettivamente di Guardia Piemontese ed Acquappesa, Sonia Ferrari presidente delle Terme Luigiane ed una rappresentante dei lavoratori della struttura.

All’appuntamento hanno altresì partecipato l’assessore al bilancio Giacomo Mancini ed i consiglieri regionali Giampaolo Chiappetta, Fausto Orsomarso e Giulio Serra.

“Il termalismo per noi rappresenta uno dei momenti più significativi nella costruzione di un percorso di crescita e di sviluppo del nostro territorio – ha dichiarato il Presidente Scopelliti. La recente legge regionale sul termalismo che abbiamo approvato, così come la mia presenza qui quest’oggi, vanno lette in questa direzione. Ci sono però dei vincoli da rispettare. Sono quelli contenuti nel piano di rientro che non consentono grandi margini di manovra. Ma noi stiamo già ragionando su alcune soluzioni che vogliamo prospettare poiché siamo convinti che questo presidio debba continuare a funzionare e fornire prestazioni.

Tornando all’incontro di oggi – ha aggiunto Scopelliti – vi aggiungo che da una prima ricognizione ed un riequilibrio delle risorse, abbiamo già individuato una somma disponibile per la struttura che ammonta a 200 mila euro. A questa, nel caso in cui non dovesse essere sufficiente, confidiamo di aggiungerne altre e ci impegniamo a farlo con i fondi del bilancio regionale, verificati e superati alcuni elementi di natura tecnica.

Le risorse sono poche e vanno spese al meglio. Fino al 31 agosto sono stati documentato i 2/3 del budget. Valuteremo ulteriormente con il sub commissario Pezzi le proiezioni di spesa. Oggi siamo qui, tenendo fede ad un impegno preso con azienda e maestranze, anche per dialogare ed ascoltare offrendo risposte concrete. Tutto ciò – ha concluso Scopelliti – dimostra l’impegno dell’amministrazione regionale. Siamo, come sempre, aperti al confronto”.

Multimag Comments

We love comments
No Comments Yet! You can be first to comment this post!