Regione, dipartimento tutela salute. Precisazioni su servizio 118 Cosenza

Regione, dipartimento tutela salute. Precisazioni su servizio 118 Cosenza

regione calabria

regione calabria

Il Dipartimento Salute della Regione Calabria di concerto con l’ASP di Cosenza, informa una nota dell’Ufficio Stampa della Giunta, comunica che, in merito alla questione relativa al servizio di assistenza sanitaria 118, risultano senza fondamento alcune dichiarazioni pubblicate sugli organi di informazioni relative a disservizi nell’erogazione di tale servizio.

L’Azienda Sanitaria Provinciale di competenza ha seguito con grande attenzione ed impegno la vicenda relativa alla nuova convenzione con le associazioni, garantendo costantemente il servizio ai cittadini.

Non si è infatti registrato alcun disservizio sul territorio, tant’è che le associazioni coinvolte nel servizio di 118 hanno comunque risposto positivamente per garantire i servizi assistenziali ai cittadini.

L’ASP di Cosenza e il Dipartimento Tutela della Salute della Regione Calabria, hanno recepito esclusivamente tutte le proposte giunte dalle associazioni, prodigandosi al mantenimento di un alto livello di assistenza emergenziale per il territorio interessato.

Nella nuova convenzione sono previste cinque postazioni fisse (h24); una per ogni ex A.O. (Castrovillari, Paola, Rossano), una per Spezzano e una per Cosenza Centro. L’intesa sarà operativa anche quando scadranno i contratti per Trebisacce e Cassano.

L’Asp, inoltre, è già attiva per quanto riguarda l’avvio di intese per le postazioni estive. La convenzione è aperta a tutte le associazioni in regola con i requisiti tecnici-sanitari ed iscritte nell’apposito registro provinciale.

La positiva conclusione della vicenda è un’ulteriore dimostrazione del sano e costruttivo confronto instaurato con gli operatori del settore, nell’esclusivo interesse dei cittadini.

Maria Cristina Condello

Maria Cristina Condello ha conseguito la laurea Magistrale in "Informazione, Editoria e Giornalismo" presso L'Università degli Studi Roma Tre. Nel 2015 ha conseguito il Master di Secondo Livello in "Sviluppo Applicazioni Web, Mobile e Social Media". Dal 2016 è Direttore Responsabile della testata giornalistica ntacalabria.it

Multimag Comments

We love comments
No Comments Yet! You can be first to comment this post!