Siderno, il Comune “entra” in Europa

Siderno, il Comune “entra” in Europa

Da martedì scorso il comune di Siderno ha un’agenzia Eurodesk, ovvero una delle tre reti calabresi – insieme a Rende e Cosenza – che si occupa di informare, orientare e favorire l’accesso dei giovani ai programmi europei, in particolare nei settori della formazione, della mobilità internazionale, del lavoro e del volontariato.
Dopo l’evento inaugurale dello sportello, previsto per i primi giorni di aprile, inizieranno le attività di informazione e progettazione all’interno del palazzo municipale, precisamente nel settore guidato della dirigente Paola Commisso, che fa riferimento agli assessori Bianca Gerace ed Ercole Macri.
Le opportunità messe a disposizione dall’Europa consentiranno, grazie all’agenzia Eurodesk di Siderno, sia ai giovani della nostra città che della Locride tutta, di poter competere all’interno di un mercato del lavoro internazionale, ricercando opportunità formative e lavorative che, nel delicato momento sociale che stiamo vivendo, possono risultare determinanti. Inventori, artigiani, agricoltori, outsider, grafici, pubblicitari etc, avranno finalmente un’opportunità di giocarsela alla pari con i loro coetanei d’Europa.

Multimag Comments

We love comments
No Comments Yet! You can be first to comment this post!