Nomina Gratteri: gli auguri del Movimento LocRinasce

Nomina Gratteri: gli auguri del Movimento LocRinasce

eadv

Di seguito la nota del Comitato di Coordinamento, Movimento LocRinasce

Il Movimento LocRinasce, apprendendo l’attesa notizia della nomina del giudice Gratteri a Procuratore della Repubblica di Catanzaro, esprime compiacimento e augura al Magistrato di riuscire a mantenere elevato il risultato delle sue azioni di lotta alla ‘ndrangheta e alla malavita organizzata in generale.

Egli, dopo essere stato Sostituto Procuratore a Locri e, dal 2009, Procuratore aggiunto a Reggio Calabria, è stato nominato Procuratore con una pratica d’urgenza dal plenum del Csm ed è stato votato all’unanimità. La Procura della Repubblica di Catanzaro, alla quale è stato assegnato, in quanto Procura Ordinaria ha competenza sul Circondario di Catanzaro, in quanto Direzione Distrettuale Antimafia ha competenza sull’intero Distretto giudiziario della Corte d’Appello di Catanzaro che comprende otto circondari giudiziari afferenti alla Provincie di Catanzaro, Cosenza, Crotone e Vibo Valentia.

Il Giudice Gratteri non necessità di presentazione, la sua notorietà lo caratterizza da molto tempo; lui stesso, autoironicamente e per un’esposizione mediatica non certo voluta, qualche volta si è definito “una soubrette”.

L’efficacia dei suoi metodi investigativi è nota anche oltreoceano, come la bravura di saggista, che gli ha reso possibile la divulgazione della materia piuttosto “esoterica” trattata: ogni libro pubblicato conferma la vasta conoscenza posseduta dall’Autore nell’ambito del fenomeno mafioso. Al neo Procuratore il Movimento LocRinasce augura il migliore successo possibile, poiché anche da questo dipende l’auspicato sviluppo della Calabria, che per troppo tempo è stato impedito, tra le altre cose, pure dallo strapotere mafioso.

Multimag Comments

We love comments
No Comments Yet! You can be first to comment this post!