Il 13 febbraio il nuovo libro di Don Cristofaro “Le vie di Maria”

Questo post é stato letto 6600 volte!

Esce il 13 febbraio in tutte le librerie, il nuovo libro di Don Francesco Cristofaro, Le vie di Maria. Storie di Pellegrinaggio e conversione a Lourdes, Fatima e Medjugorje. Un libro che segna una tappa importante per il sacerdote catanzarese, parroco di Santa Maria Assunta in Simeri Crichi e conduttore radio-televisivo: il diciottesimo anniversario di sacerdozio, il prossimo 9 Aprile.

«E’ un omaggio alla Mamma Celeste per la sua costante presenza nella mia vita. Ricordo quando da bambino, inginocchiandomi dinanzi a quel piccolo altarino realizzato usando una vecchia immagine della Madonna del Carmine, pregavo e chiedevo la guarigione dalla paresi spastica alle gambe. Fu la nonna materna, Carolina, che mi insegnò la mia prima preghiera.

Il nonno era morto da tempo e lei viveva la sua vita semplice dedicandosi alla preghiera e alle opere di carità. Spesso trascorreva diversi giorni in casa nostra e per me era motivo di grande gioia. Nonna Carolina aveva un debole per me. Era solita sedere davanti al camino a recitare il suo Rosario. Una mattina mi sono avvicinato per chiederle che cosa fosse quella catenina che teneva in mano e che cosa stesse facendo. Così mi insegnò l’Ave Maria. Da Allora, la Madonna è entrata nella mia vita e vi è rimasta. Questo libro nasce per dirle il mio grazie e per dire a tutti coloro che lo leggeranno, che Maria è anche la loro Mamma bellissima».

Nel libro l’autore ci conduce attraverso un lungo viaggio in alcuni dei luoghi mariani più importanti della storia, Lourdes, Fatima e Medjugorje, che racchiudono storie dense di fede e soprattutto di trasformazione e guarigione dell’anima. Partendo da un percorso personale che ha portato don Francesco Cristofaro ad affidarsi alla Mamma Celeste già in tenera età, scopriamo insieme i protagonisti, non a caso tutti bambini, che hanno ricevuto per primi il dono del dialogo con Maria: ci fermiamo insieme a Bernadette ai piedi della grotta di Massabielle e gioiamo della storia forte ed emozionante di Giusy Barraco, ex campionessa italiana paraolimpica di nuoto che proprio a Lourdes ritrova la voglia di vivere; ci immergiamo nel mistero di Luce come Lucia, Francisco e Jacinta, che a Cova da Iria assistono per la prima volta a un fenomeno inspiegabile che segnerà per sempre la storia del Novecento.

Ma Fatima custodisce anche la storia di Nicola Ferrara, che è stato in grado di rinascere una seconda volta dopo un tragico incidente proprio grazie a un voto fatto alla Madonna. E infine accompagniamo i credenti sulle pendici del monte Podbrdo per conoscere le vicende dei veggenti e quella straordinaria di Giuseppe Zavaglia, che dopo un brutto scontro in moto riesce a ritrovare la Luce.
Un libro pieno di amore, di speranza e di tenerezza, che ci ricorda come la guarigione dell’anima sia potente e manifesta tanto quanto quella del corpo, e che nella preghiera possiamo trovare la serenità e la pace che solo Maria, nel suo infinito amore, è in grado di regalarci.

Proprio il 13 febbraio, si terrà la prima presentazione nazionale, organizzata dalla Libreria Ubik di Catanzaro. L’appuntamento è nel quartiere marinaro di Catanzaro, presso la Parrocchia Sacro Cuore (Casciolino) alle 19, moderato dalla giornalista Maria Rita Galati.

«Ringrazio la comunità dei frati per l’ospitalità. Questa chiesa per me è importantissima. Durante gli anni della scuola superiore, tutte le mattina, arrivando in autobus alle 7:10, entravo in Chiesa per partecipare alle lodi mattutine e alla Santa Messa. Sarà un

Questo post é stato letto 6600 volte!

Author: Redazione Notizie