SS 106, e sono 5 le vittime nel 2015

Questo post é stato letto 46930 volte!

Con la morte del giovane Antonio nei pressi del bivio di Saline Joniche, in provincia di Reggio Calabria, salgano a cinque le morti nel 2015 sulla SS106.

Due morti in una sola notte che rendono la Pasqua ancora più triste e che fanno comprendere come per questa strada ancora non é stato fatto niente mentre la gente continua a morire.

Le morti di Pasquale Fuda (nei pressi di Palizzi) e di Antonio Pugliese non devono passare inosservate. Per questo l’associazione “Amici di Raffaele Caserta” ha lanciato una petizione con la raccolta di firme. Aderite numerosi.

Questo post é stato letto 46930 volte!

Author: Francesco Iriti

Storico Direttore di www.ntacalabria.it, ed ideatore insieme a Nino Pansera della testata ntacalabria.it, é giornalista pubblicista dal 2008. Laureato in Scienze della comunicazione, ha di recente pubblicato il libro " E' un mondo difficile". Ecco il link per acquistarlo http://amzn.to/2lohl4U. Lavora come Digital Marketing Manager in Irlanda.

1 thought on “SS 106, e sono 5 le vittime nel 2015

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *