Saline Joniche, Il PSI ha discusso delle prioritá dell’Area Grecanica

PSI Area Grecanica

Questo post é stato letto 9070 volte!

Una riunione dedicata al tema: “L’Area Grecanica e le sue priorità“. La riunione si é tenuta nei giorni scorsi presso la sede del Partito Socialista di Saline Joniche. Tra i partecipanti figuravano il vice segretario Totó Perpiglia, numerosi membri del partito e simpatizzanti, nonché il rappresentante sindacale UIL della Segreteria Provinciale, Santoro Romeo.

Durante l’incontro, è emerso come, negli ultimi dieci anni, non solo non si sia riusciti a contrastare il fenomeno dello spopolamento che ha interessato quasi tutti i paesi dell’Area, ma si sia assistito ad un preoccupante deterioramento delle condizioni di vita dei residenti. Si è evidenziata una carenza significativa nei settori della sanità, della viabilità, del diritto all’istruzione e all’occupazione. Questo declino è stato ulteriormente aggravato dall’indifferenza degli amministratori, che non hanno risposto ai ripetuti appelli dei cittadini, trascurando le risorse naturali e i desideri delle comunità locali di preservare e valorizzare i loro territori di origine.

“La situazione di SNAI-Bagaladi è stata citata come esempio lampante della disfunzionalità istituzionale che affligge l’Area Grecanica, – si legge nella nota – ostacolando qualsiasi sforzo di utilizzo delle risorse destinate alla regione. I socialisti hanno espresso la loro determinazione a mobilitarsi e a chiedere l’intervento delle istituzioni competenti nel caso di perdita delle risorse destinate all’Area”.

Durante la riunione, è stato sottolineato il risorgere del dibattito morale nel paese, con richiami al detto di Pietro Nenni sulla purezza ideologica. È stato rilevato un deterioramento dello scenario politico, come evidenziato dalle dichiarazioni rese a Bari durante il comizio del Presidente della Regione, Michele Emiliano. Si è discusso del cambiamento del significato della politica rispetto alla sua essenza originaria.

L’assemblea ha deliberato di inviare una richiesta al segretario nazionale Enzo Maraio per la convocazione urgente di un congresso regionale del PSI. Dopo anni di commissariamento che ha portato solo alla perdita di iscritti e al declino del partito, si è ritenuto necessario un nuovo corso per il Partito Socialista Italiano.

Questo post é stato letto 9070 volte!

Author: Francesco Iriti

Storico Direttore di www.ntacalabria.it, ed ideatore insieme a Nino Pansera della testata ntacalabria.it, é giornalista pubblicista dal 2008. Laureato in Scienze della comunicazione, ha di recente pubblicato il libro " E' un mondo difficile". Ecco il link per acquistarlo http://amzn.to/2lohl4U. Lavora come Digital Marketing Manager in Irlanda.