Motta San Giovanni, Cristo Pantocratore si svela dopo il restauro

Motta San Giovanni, Cristo Pantocratore si svela dopo il restauro

Importante intervento di recupero e messa in sicurezza della Déesis di Santa Maria Annunziata (XI – XIV sec. ) a Motta San Giovanni

Lunedì 14 marzo alle ore 16 presso la Sala Consiliare del Comune di Motta San Giovanni (piazza della Municipalità), si parlerà di quanto già fatto per il recupero e la tutela del paesaggio culturale di Santo Niceto ed in particolare del Cristo Pantocratore.

L’evento avviene in occasione della Giornata nazionale del paesaggio, prevista per il prossimo 14 marzo e istituita dal Mibact per promuovere la cultura del paesaggio e sensibilizzare i cittadini sui temi ad essa legati, il Comune di Motta San Giovanni, la Soprintendenza ABAP per la Città Metropolitana di Reggio Calabria e la Provincia di Vibo Valentia e l’Università della Calabria.

Dopo i saluti del sindaco Giovanni Verduci, dell’assessore ai Beni culturali Enza Mallamaci e del Soprintendente ABAP Fabrizio Sudano, interverranno il professore Mauro Francesco La Russa (Unical – Dipartimento DIBEST), la professoressa Anna Arcudi (Unical – Dipartimento DIBEST – Laboratorio restauro dipinti murali), la restauratrice Giorgia Salatino.

La manifestazione, che sarà replicata all’aperto nel mese di aprile, si svolgerà nel rispetto delle norme anti Covid-19 e l’ingresso sarà contingentato.

Francesco Iriti

Storico Direttore di www.ntacalabria.it, ed ideatore insieme a Nino Pansera della testata ntacalabria.it, é giornalista pubblicista dal 2008. Laureato in Scienze della comunicazione, ha di recente pubblicato il libro " E' un mondo difficile". Ecco il link per acquistarlo http://amzn.to/2lohl4U. Lavora come Digital Marketing Manager in Irlanda.