Melito PS, degrado cimitero frazione Lembo. La denuncia

cimitero Lembo

Questo post é stato letto 18850 volte!

“Il cimitero comunale nella frazione di Lembo nel Comune di Melito di Porto Salvo versa in stato di abbandono e degrado, necessita un intervento di pulizia”.

A lanciare l’allarme nei giorni scorsi é Vincenzo Crea, Referente unico dell’ANCADIC e Responsabile del Comitato spontaneo “Torrente Oliveto”. Nella nota inviataci, Crea sottolinea come

“L’ANCADIC abbia chiesto al Sindaco e all’Amministrazione comunale di Melito di Porto Salvo di voler disporre un solerte intervento di pulizia presso il cimitero comunale situato in località Lembo che versa in condizioni di degrado e abbandono. Alla data del 18 agosto 2023 è stato riscontrato dal referente unico dell’ANCADIC la presenza di sterpaglie e erbacce soprattutto nelle aree ancora non edificate, ove si è riscontrata anche la presenza di materiale plastico, addirittura delle ruote di veicoli non più utilizzabili, della guaina asfaltica, sacchetti contenenti rifiuti, bottiglie di bibite di vetro e di plastica.

Vi è di più. In questi lotti alcune salme inumate nella nuda terra non sono prontamente avvistabili giacché coperte da vegetazione in mezzo alla quale si stenta di notare delle piccole croci di ferro e di marmo con accanto ad una di esse una bottiglia di plastica con all’interno qualche fiore. Da qui l’amore dei parenti verso il proprio congiunto.

Il cimitero è un luogo sacro dove riposano i nostri cari, merita rispetto e decoro”.

cimitero Melito Porto Salvo

 

Questo post é stato letto 18850 volte!

Author: Francesco Iriti

Storico Direttore di www.ntacalabria.it, ed ideatore insieme a Nino Pansera della testata ntacalabria.it, é giornalista pubblicista dal 2008. Laureato in Scienze della comunicazione, ha di recente pubblicato il libro " E' un mondo difficile". Ecco il link per acquistarlo http://amzn.to/2lohl4U. Lavora come Digital Marketing Manager in Irlanda.